Elisa ha scritto un commovente messaggio dedicato ai suoi zii, entrambi scomparsi a causa di Covid-19.

Elisa Toffoli ha affidato ai social il suo commovente messaggio per gli zii, entrambi scomparsi a causa del Coronavirus. “È ancora quasi impossibile accettare che questo covid via abbia portati via e ho mille ricordi che sfrecciano nella mente. Zio Franco e zia Dani, mi avete messa su un palco che non avevo ancora quattro anni”, ha scritto la cantante postando alcune immagini della sua infanzia e dei due zii, a cui era estremamente legata.

Elisa: la dedica agli zii scomparsi per Covid

Con un tenero e lungo messaggio la cantante Elisa Toffoli ha ricordato due suoi zii scomparsi a causa del Coronavirus. La cantante ha rivelato nel suo post che il suo amore per la musica e per l’arte le sarebbe stato instillato proprio da questi suoi zii, che fin da quando era bambina l’avrebbero aiutata a coltivare il suo talento:

“È stata una fortuna immensa poter essere lì con voi mentre costruivate i vostri spettacoli e assorbire quell’energia creativa e quel senso di potere e di magia che emanavate. È lì che ho iniziato a decidere che avrei deciso, che avrei ascoltato quello che avevo dentro”, ha scritto nel suo commovente post via social.

L’affetto di fan, amici e colleghi

In tanti, tra amici e colleghi del mondo dello spettacolo, hanno espresso alla cantante il loro affetto e la loro solidarietà per questa tragica perdita: tra loro anche Noemi, Giorgia e Laura Pausini. Elisa è nata a Trieste ma è cresciuta a Monfalcone, e fin da bambina – grazie alla sua famiglia – ha iniziato a interessarsi a svariati campi artistici: dalla musica alla danza passando per la pittura. I due zii scomparsi per Covid sono stati per lei una grandissima fonte d’ispirazione.


Principe Filippo: le ultime parole al figlio Carlo prima di morire

Miguel Bosé, l’abuso di droghe: “Consumavo 2 grammi di cocaina al giorno”