Il doppio cognome provocherà un vero e proprio terremoto nella PA digitale: cosa accadrà, ad esempio, con il Codice fiscale?

La sentenza della Corte Costituzionale in merito al doppio cognome è stata definita “storica” e rappresenta un grande passo in avanti per le donne e gli stessi bambini. Da un punto di vista prettamente burocratico, però, il doppio cognome rappresenta una bega da risolvere. Come si muoverà, ad esempio, la Pubblica Amministrazione con il Codice fiscale? Vediamo gli scenari possibili.

Doppio cognome: terremoto per la Pubblica Amministrazione digitale

Il doppio cognome automatico, grazie ad una sentenza della Corte Costituzionale di mercoledì 27 aprile 2022, diventerà presto legge. In attesa di scoprire nel dettaglio la normativa che regolerà l’assegnazione dei cognomi ai nascituri, c’è un dato che non possiamo sottovalutare: la Pubblica Amministrazione (PA) avrà il suo bel da fare. Da un punto di vista burocratico, infatti, il doppio cognome comporta una vera e propria rivoluzione sugli apparati tecnici degli uffici anagrafe.

Cosa accadrà, ad esempio, al Codice fiscale? Le sigle identificative del documento devono necessariamente essere aggiornate perché i macchinari che lo stampano sono ‘tarati’ sul solo cognome paterno. Da non dimenticare, poi, che in molti comuni italiani il software gestionale dell’anagrafe prevede automaticamente la ricerca partendo dal cognome del padre.

Alla luce di quanto detto, è lecito pensare che, intanto che i legislatori si occupano della norma, la Pubblica Amministrazione debba mettere mano ai software. Solo così, infatti, non si farà trovare impreparata dalla ‘rivoluzione nascite’.

La PA deve essere digitale a tutti gli effetti

Con l’esplosione della pandemia da Covid-19, la Pubblica Amministrazione si è vista costretta ad accelerare i tempi per la conversione al digitale. Tanti sono stati i passi avanti, ma adesso c’è una rivoluzione ancora più grande a cui far fronte. Per essere a tutti gli effetti digitale, la PA potrebbe, ad esempio, prendere spunto da ciò che accade nei Paesi dove il doppio cognome è già legge da anni.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 29-04-2022


Frasi sulle persone speciali: citazioni e aforismi per chi merita il nostro tempo

Iagolandia, il parco giochi solo per cani: anche per i padroni il divertimento è assicurato!