Da Bebe Vio ad Andrea Bocelli, passando per Stephen Hawking: ecco chi sono gli artisti, gli atleti e tutti i personaggi famosi con disabilità che sono riusciti a cambiare la storia.

La disabilità fisica o mentale non è un limite, non può mai essere un limite. Lo hanno dimostrato tantissimi personaggi famosi nella storia dello sport, dello spettacolo, della cultura. Disabili famosi che hanno cambiato il mondo e si sono trasformati in simboli per tutti noi. Negli ultimi tempi la disabilità è stata percepita sempre più come una risorsa, tanto da portare tutti noi a sostituirla con concetti diversi come quello di ‘diversamente abili’. Artisti, atleti e non solo: ecco alcune indimenticabili persone disabili famose.

Atleti disabili famosi: chi sono?

Sono tantissimi i personaggi disabili famosi disabili che si sono ritagliati l’eternità nel mondo dello sport. Basti pensare ai tantissimi atleti paralimpici che hanno fatto battere il cuore di tutti noi. Ultima ma non ultima Bebe Vio, un orgoglio tutto italiano.

Bebe Vio
Bebe Vio

Non solo Bebe: da Alex Zanardi a Francesca Porcellato, sono tantissimi gli atleti che hanno portato in alto la bandiera italiana nelle proprie discipline, diventando dei simboli tanto per le persone con handicap sia per quelle normodotate.

Cantanti e non solo: gli artisti disabili famosi

Anche nel mondo dell’arte e della musica sono tantissime le personalità che si sono distinte nella storia. Tra i più celebri non possiamo ovviamente non citare il compositore tedesco Luwig van Beethoven, che riuscì a comporre le sue opere più belle nonostante la sordità. Ma anche in anni più recenti abbiamo avuto esempi di cantanti ciechi che hanno scritto il loro nome della storia: da Ray Charles a Stevie Wonder, senza dimenticare il nostro Andrea Bocelli.

Andrea Bocelli
Andrea Bocelli

Esempio straordinario di resilienza tra le persone famose disabili è poi Rick Allen, un batterista che, con i suoi Def Leppard, ha scritto la storia del rock nonostante abbia perso il braccio sinistro in un incidente. Sembrava impossibile che un batterista potesse suonare senza un braccio. Lui ha dimostrato che con la forza di volontà nulla è impossibile.

Passando dalla musica alla pittura, un emblema di forza di volontà, e non solo, è rappresentato da Frida Kahlo, la più celebre artista messicana, impossibilitata a camminare in seguito a un incidente avuto da bambina.

E nel cinema? Ovviamente non sono mancati gli attori disabili. Ad esempio Michael J. Fox, una star di hollywood affetto dal morbo di Parkinson. E poi il compianto Robin Williams, che soffriva di ideficiti dell’attenzione, iperattività e disturbo bipolare. E anche Christopher Reeve, il volto storico di Superman, paralizzato dopo una caduta da cavallo.

Robin Williams
Robin Williams

Personaggi famosi disabili nella storia

Politici, architetti, scienziati. Anche al di fuori del mondo dello spettacolo sono tantissime le persone disabili famose che hanno cambiato il mondo, per davvero. Come non ricordare ad esempio Franklin Delano Roosevelt, il presidente degli Stati Uniti costretto a muoversi in carrozzina per via di una poliomielite.

Ma impossibile non ricordare anche John Nash, il matematico che, nonostante la propria disabilità mentale, riuscì a compiere una delle scoperte più importanti nella storia della matematica moderna. La sua storia è raccontata nel film A Beautiful Mind del 2001.

E poi ancora, ultimo ma non ultimo, l’uomo che maggiormente è diventato un emblema della forza di volontà che va oltre la disabilità: Stephen Hawking. Un’icona che ha vissuto con una malattia degenerativa che avrebbe dovuto dargli un’aspettativa di vita di massimo dieci anni. Invece è scomparso a 76 anni nel 2018, dopo aver scoperto le meccaniche nascoste dell’Universo.

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Black Friday 2020: le migliori offerte di Amazon sugli elettrodomestici per la casa

Natale in piazza Duomo a Milano: ecco come sarà l’albero