Di cosa parla Teste di casting

Lo Zoo di 105 arriva in TV

chiudi

Caricamento Player...

Dissacranti e irriverenti, i conduttori del programma radiofonico Lo Zoo di 105 sono i protagonisti indiscussi del canale. Ma che succederebbe se oltre a sentirli li si potesse anche vedere? Ci ha pensato Italia 1 con il suo nuovo show pomeridiano, Teste di casting. Un breve episodio ogni giorno ci mosterà a quali limiti la gente sia pronta a spingersi per un po’ di fama. Di cosa parla Teste di casting? Ovviamente di casting e provini, ma gestiti in maniera decisamente poco professionale!

Di cosa parla Teste di casting

Lo show va in onda dal 27 marzo tutti i giorni alle 13:50. I conduttori sono Marco Mazzoli, Fabio Alisei e Paolo Noise, protagonisti appunto de Lo Zoo di 105. Il concetto è semplice, e riprende l’idea delle candid camera in stile Scherzi a parte. Questa volta però, tutti gli scherzi si svolgono durante provini e audizioni per finti programmi televisivi o spot pubblicitari. A turno, i conduttori si alternano nel ruolo di casting director mentre gli altri due commentano fuori campo. Ma attenzione: possono anche parlargli nell’orecchio grazie a un auricolare, dandogli esilaranti consigli sul momento.

I provini più divertenti

Il principio è quello di cercare attori per pubblicità inverosimili o stupide, o telepromozioni di prodotti strambi. Altri provini invece riguarderanno fiction dalla trama impropabile, talent show con temi ridicoli, reality show ambientati in epoche storiche del passato. Il 6 aprile per esempio il casting director si è messo alla ricerca di personaggi per un reality show neolitico, costringendoli a emettere solo grugniti e versi. In un altro episodio, ai provini si sono presentati uomini costretti a indossare la gonna con virilità. Per certe pubblicità, gli ignari protagonisti si sono vestiti da pollo o da canguro. Insomma, non c’è limite alla fantasia dei conduttori nè al divertimento del pomeriggio di Italia 1!

Fonte foto copertina: Facebook.com/Italia1-302510739898307/