Dalila Di Lazzaro, ex modella e attrice, vive da anni con una malattia cronica che le ha reso e continua a renderle difficile l’esistenza.

Dalila Di Lazzaro, ex modella e attrice italiana, ha avuto una vita ricca di successi, ma segnata anche da tragedie che le hanno sconvolto l’esistenza. Ospite di Storie Italiane, ha parlato a cuore aperto della malattia che, da anni, rende ogni ora della sua quotidianità una battaglia contro il dolore. Qualche anno fa, la Di Lazzaro ha avuto un terribile incidente e da quel momento convive con una malattia che non le consente di condurre una vita normale. Dalila ha raccontato:

“Ho un dolore cronico. Ho speso più di 750 mila euro per curarmi. Vorrei riconoscessero che il mio problema è grave. Anche se mi vedete così, io non posso muovermi”. La Di Lazzaro è poi tornata con la mente a quel lontano 1997, quando un incidente ha distrutto non solo la sua carriera, ma anche tutta la sua vita.

Dalila Di Lazzaro, l’incidente e la malattia

Dopo l’incidente, ha subito diversi interventi e ha affrontato un periodo davvero buio. L’ex modella e attrice ha dichiarato:

“Durante l’incidente ho battuto la schiena e un pezzo di trapezio mi ha strappato dei tessuti nervosi dalla spina dorsale. Soffro di un dolore cronico neuropatico, non posso muovermi come tutti voi. Posso fare due passi ma sempre con la morfina in tasca”.

La Di Lazzaro si è fatta visitare da tantissimi medici, ma la sua malattia è cronica e non ci sono molte soluzioni. Gli unici trattamenti che le consentono di alleviare un po’ il dolore sono molto costosi e, ad oggi, ha speso oltre 750 mila euro.

La rabbia di Dalila Di Lazzaro

L’ex attrice e modella, oggi scrittrice con all’attivo diversi libri autobiografici, ha poi affrontato un tema che le sta molto a caro: la pensione. Con grande amarezza, ha dichiarato:

“L’incidente ha rotto un momento magico della mia carriera. A causa di quell’incidente non ho più potuto lavorare. Non sono arrivata a quarant’anni di lavoro ma se anche lo avessi fatto, pur avendo sempre versato, oggi non avrei una pensione dignitosa. Se una persona è costretta a smettere di lavorare e non può più fare niente, come si deve comportare? Mi mancavano circa dieci anni di lavoro, ho chiesto mille volte di avere un’integrazione, ma è come chiedere l’elemosina“.

Ad oggi, Dalila Di Lazzaro non conduce una vita agiata e, considerando i suoi problemi di salute, vorrebbe avere una maggiore tranquillità economica.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Dalila Di Lazzaro

ultimo aggiornamento: 07-10-2020


Nicole e Andrea sposi senza conoscersi: ma per colpa del Covid…

Luciana Littizzetto, nuova operazione: “Mi sono sbriciolata la rotula come un wafer”