Bar Refaeli, dal finto matrimonio all’arresto: le curiosità sulla top model

Bar Refaeli, classe 1985, è la top model israeliana più famosa del mondo, ma forse di lei non conoscete ancora qualcosa…


Logo Zalando 190x52

Bar Refaeli, attualmente incinta del suo secondo figlio, è una delle donne più belle e famose del pianeta. La sua carriera di modella l’ha portata in giro per il mondo, rendendo il suo viso splendido uno dei più ammirati e conosciuti, grazie a un numero infinito di campagne pubblicitarie, photoshooting e sfilate.

BAR REFAELI
BAR REFAELI

Curiosità su Bar Refaeli

– Nel 2003, al compimento del diciottesimo anno di età, Bar sposò Arik Weinstein, un amico di famiglia. Non si trattò di amore, ma di uno stratagemma per evitare il servizio militare nel suo Paese, l’Israele, in cui è obbligatorio anche per le donne. Nel 2007 Bar rivelò questo aneddoto, scatenando molto polemiche da parte della sua comunità.

– La mamma di Bar, la bellissima Tzipi Levine, è stata una modella anche lei. Per questo motivo, quando Bar aveva solo 8 anni, la madre la introdusse in questo campo. A 14 anni Bar aveva già un contratto con una nota agenzia di moda.

– La top model ha condotto X Factor nella versione israeliana.

– A metà dicembre del 2015, pochi mesi dopo essersi sposata con l’imprenditore Adi Ezra, venne arrestata per evasione fiscale. Il suo interrogatorio è durato 12 ore, al termine delle quali la modella è stata rilasciata.

– Bar è molto sensibile alle tematiche ambientali, proprio come il suo ex fidanzato Leonardo DiCaprio. Ha condotto una campagna dal nome Un sacchetto in meno, volta a scoraggiare il consumo di plastica, e ha collaborato con la Better Place, per promuovere l’uso di energie pulite.

– La modella ha dichiarato di essere molto attenta alla linea e a ciò che mangia, ma di avere un debole per la patatine fritte, a cui non sa resistere.

– Bar ha una particolare “vergogna”: quella di cucinare davanti agli altri. Dice che la cosa la imbarazza molto e preferisce restare sola in cucina se proprio deve preparare qualcosa.