Bar Refaeli arrestata per evasione fiscale? Interrogata per 12 ore

Bar Refaeli arrestata insieme alla madre per evasione fiscale: secondo indiscrezioni la modella avrebbe spostato la residenza all’estero

chiudi

Caricamento Player...

Guai seri per Bar Refaeli arrestata durante una retata ieri sera: a rivelarlo è AFP che svela che la top model sarebbe stata fermata insieme alla madre e interrogata per 12 ore riguardo il suo cambio di residenza per evitare di pagare le tassa allo Stato Israeliano di cui è originaria. Il patrimonio della 30enne si aggira intorno a svariati milioni di dollari e la legge israeliana prevede che ciò che viene guadagnato all’estero dai non residenti sia esenta da tassazione; il problema è che Bar avrebbe mentito sulla sua vera residenza. Inoltre, pare che la modella non abbia dichiarato, in seguito al recente matrimonio con Adi Ezra, di aver ricevuto doni di nozze, da parte degli sponsor, in auto e soggiorni di lusso, del valore di circa 237mila euro. La modella e la madre sono state rilasciate su cauzione e i loro passaporti sono stati ritirati in modo che non lascino il paese per i prossimi 180 giorni. Il loro avvocato avrebbe dichiarato: Non è successo nulla di drammatico. Non c’è stato nessun inganno: presto tutto sarà chiarito.

I guai con la legge

Non è la prima volta che la bellissima e super richiesta top model si ritrova faccia a faccia con la legge: prima di questa presunta evasione fiscale infatti, la modella si era sposata e divorziata nel 2007, in pochissime settimane, con un amico di famiglia  per evitare il servizio militare obbligatorio per due anni per tutti i cittadini israeliani.

Insomma Bar Refaeli non ama seguire le regole del suo paese e a dispetto della suo immagine da angelo disceso dal cielo, è una ribelle e anti conformista.

Riuscirà con il potere del suo dolce visino e dei suoi occhi blu a scamparla anche questa volta?

Bar Refaeli
Fonte: Instagram