Ex vincitrice di Sanremo 1997 e reginetta di bellezza, Annalisa Minetti è nota per la sua carriera di cantante e sportiva. Ecco vita privata e qualche curiosità.

Annalisa Minetti è un vero e proprio fenomeno della natura: nonostante la malattia che a 18 anni l’ha colpita, portandola progressivamente a una cecità totale (con cui ha convissuto ma che è riuscita a superare con degli speciali occhiali) la sua vita è costellata da innumerevoli successi. Dall’esperienza a Miss Italia al Festival di Sanremo, passando per una brillante carriera sportiva che l’ha portata a vincere anche una medaglia d’oro. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla cantante, ex vincitrice di Sanremo 1997, Annalisa Minetti.

Chi è Annalisa Minetti, la biografia

Annalisa Minetti è nata a Rho il 27 dicembre del 1976, sotto il segno del Capricorno. All’età di 18 anni ha purtroppo scoperto di essere affetta da due malattie molto gravi agli occhi, la retinite pigmentosa e ladegenerazione maculare, che l’hanno portata a perdere completamente la vista nel 2013. Della stessa malattia è affetta anche sua sorella minore.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Annalisa Minetti
Annalisa Minetti

Le difficoltà della vita non le impediscono di dedicarsi alle sue passioni che coltiva con tenacia e determinazione, fino a farle diventare il suo lavoro principale. Dopo il diploma in ragioneria, conseguito nel 1995, inizia a lavorare come modella, partecipando anche a diversi concorsi di bellezza, tra cui Miss Lombardia, che vince, e Miss Italia 1997, dove si classifica settima, vincendo il titolo di “Miss Azira Ragazza in Gambissime”.

Sono però la musica e il canto i veri interessi di Annalisa che, dopo una lunga gavetta nei pianobar, calca uno dei palcoscenici più famosi, quello del Festival di Sanremo, da cui tutto ha inizio.

La carriera di Annalisa Minetti

Annalisa Minetti partecipa per la prima volta a Sanremo Giovani nel 1995 insieme ai Perro Negro, ma il singolo Metti un lento, non passa la selezione della sezione “Nuove proposte”. Ci riprova con successo nell’edizione 1998, quando, con il brano Senza te o con te, si aggiudica la vittoria sia nella sezione “Giovani” che nella sezione “Campioni”.

Tornerà più volte sul palco dell’Ariston nel corso della sua carriera, sempre in coppia con Toto Cutugno: nel 2005 in gara con il brano Come noi nessuno al mondo, che si aggiudica il secondo posto, e nel 2008, quando accompagna il collega nella serata dei duetti.

La sua personalità brillante, unita alla voce unica, la rendono anche un volto televisivo apprezzato. Nel 2004 è nel cast della prima edizione del reality show Music Farm, mentre qualche anno più tardi, partecipa prima alla settima edizione di Tale e quale show (2017) e poi, nel 2019, alla seconda edizione di Ora o mai più.

La passione per la musica non è però la sola: Annalisa è infatti una grande amante dello sport, a cui si dedica a livello professionistico e che la porta a laurearsi in Scienze motorie. Nel 2012 raggiunge il record del mondo nei 1500 metri alle paralimpiadi di Londra, mentre nel 2017 vince la medaglia d’oro alla Maratona di Roma.

Annalisa Minetti: la vita privata

Il 7 giugno 2002 si sposa a Napoli con il calciatore napoletano Gennaro Esposito, da cui nel 2008 ha un figlio, Fabio Massimiliano. La relazione però termina nel 2013. Qualche anno più tardi, nel 2016, si unisce in matrimonio con Michele Panzarino. A due anni dalle nozze, nel 2018, la cantante e showgirl diventa mamma di una femminuccia, Elena Francesca.

Annalisa ha anche rivelato di aver avuto un aborto spontaneo, esperienza che la toccherà profondamente: “Fino a qualche giorno fa ero incinta. Ora non lo sono più ed è stata un’esperienza bruttissima. Nonostante questo, però, oggi non c’è niente che limita la mia volontà e la mia voglia di sognare”, ha raccontato a Vero.

Esuberante e piena di vita, la cantante ama condividere dal suo profilo Instagram momenti di vita privata insieme alla famiglia e ai figli, ovviamente sempre dotata del suo inseparabile sorriso.

Annalisa vive a Roma con il marito e i figli. Non si hanno informazioni circa i suoi guadagni.

Chi è Michele Panzarino, il marito di Annalisa Minetti

Nato a Roma il 21 settembre 1969, sotto il segno zodiacale della Vergine, Michele Panzarino è uno stimato fisioterapista, infermiere e docente universitario. L’incontro con Annalisa avviene per motivi professionali, quando la cantante si rivolge a lui per un problema al tendine d’Achille durante la preparazione per i Mondiali di Paraciclismo.

La scintilla scoppierà però nel 2014, anno in cui i due iniziano a frequentarsi, per poi unirsi in matrimonio due anni dopo. Dall’unione nascerà Elena Francesca, nel 2018, l’unica figlia di Michele. Nonostante la moglie famosa, si conferma una persona piuttosto riservata. Non è presente su Instagram, mentre possiede un profilo Facebook, che aggiorna quotidianamente soprattutto con interventi di carattere professionale.

Annalisa Minetti in 7 curiosità

– Suo marito le ha permesso di conoscere il volto della sua seconda figlia costruendo un piccolo ciondolo con il volto tridimensionale della piccola Elena Francesca.

– Nel 2012 ha vinto la medaglia di bronzo nei 1500 metri alle paralimpiadi di Londra: ha così stabilito il record del mondo della categoria ciechi.

– Sulla spalla sinistra ha un tatuaggio a forma di mezza luna, mentre sul piede ha un rosario.

– Per potersi muovere e spostare all’interno della propria casa ha inventato un sistema di cavi da seguire con le mani.

– La sua canzone Scintilla D’Anima è dedicata a suo figlio Fabio.

– Ha anche una laurea in Scienze della comunicazione.

-Nell’aprile del 2021 ha dichiarato che grazie ad una tecnologia sarebbe stata in grado di vedere, di lì a poco: “Una speciale tecnologia mi permetterà di riconoscere persone e oggetti. Si tratta di speciali telecamerine grandi quanto un accendino, che vengono poste sulle stecche degli occhiali e funzionano usando il naso come un puntale. In pratica, seguendo la direzione del tuo naso, le telecamere capiscono quello che stai guardando e te lo descrivono all’orecchio tramite un auricolare”, ha raccontato la Minetti.

Che poi ha aggiunto: “In questo sistema si può inserire un registro dei volti dei tuoi familiari e dei tuoi amici associandoli al loro nome. Così, quando per esempio mia figlia mi viene incontro, la vocina mi avvisa”. Nel maggio del 2021 a Domenica Live ha sfoggiato questi speciali occhiali, che le permettono “di leggere le favole ai miei bambini“.


Chi è Maria Chiara Milano Vieusseux, moglie di Matteo Bassetti

Dai Giri d’Italia corsi a quelli commentati in TV: tutto su Davide Cassani