In seguito ad un aumento di casi, il comune di Villaputzu subirà un parziale lockdown e notevoli restrizioni per matrimoni e funerali

Non ci sono buone notizie per il comune di Villaputzu (in Sardegna) dove il sindaco ha disposto un lockdown notturno per bar, ristornati, locali. I casi hanno cominciato ad aumentare vertiginosamente, richiedendo provvedimenti più seri e immediati.

Bar, ristoranti e locali dovranno chiuderanno alle 23:00

Il comune nel sud della Sardegna ha registrato 63 casi di Covid-19; a causa di questo aumento, il sindaco di Villaputzu ha firmato l’ordinanza secondo cui dal 2 settembre fino a 15 giorni bar, ristoranti e locali dovranno rimanere chiusi dalle 23:00 alle 05:00 del mattino. Inoltre, all’interno dei locali potranno accedere un massimo di 4 persone sedute al tavolo. Invece, gli eventi come matrimoni, funerali avranno un numero massimo di persone che possono partecipare, subendo notevoli restrizioni.

coronavirus

ultimo aggiornamento: 01-09-2021


Covid-19, il 70% degli italiani ha ricevuto il vaccino

Denise Pipitone: ricorre l’anniversario della sua scomparsa