Freedom Day nel Regno Unito: dal 19 luglio vengono sospese tutte le regole relative al contenimento del Covid. Ma Boris Johnson invita alla prudenza.

Ci siamo. Nel Regno Unito dal 19 luglio è scattato il cosiddetto Freedom Day, il giorno della libertà che tante polemiche ha sollevato nella comunità internazionale, specialmente da parte di medici e scienziati. Nonostante la crescita preoccupante dei contagi, i sudditi di Sua Maestà sono tornati da questo giorno a essere liberi, senza alcuna misura reale per prevenire il contagio da Covid. Una misura estrema seguita però da un monito da parte del premier Boris Johnson, che ha raccomandato la massima prudenza. Anche perché in questo momento lui stesso è in isolamento volontario, dopo la positività del ministro della Salute, Sajid Javid.

Freedom Day nel Regno Unito: via tutte le regole Covid

Inizia una nuova era in Inghilterra. Dopo il lungo periodo di restrizioni imposto dalla pandemia, con il Freedom Day torna la vita pre-Covid. Via libera a tutte le attività, come i locali notturni. Allentamento anche per le limitazioni imposte finora a luoghi di svago e cultura come cinema e teatri, ma anche per eventi pubblici e cerimonie religiose. Fine anche dell’obbligo di utilizzare la mascherina al coperto e di rispettare il distanziamento.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Saluto gomito Coronavirus
Saluto gomito Coronavirus

Una decisione drastica che ha sollevato non poche polemiche. Lo stesso Boris Johnson negli scorsi giorni ha confermato di essere consapevole che, togliendo gran parte delle misure anti-Covid, contagi, ricoveri e morti sono destinati inevitabilmente a salire nelle prossime settimane. Ma grazie ai vaccini la sua previsione è che la proporzione sarà inferiore rispetto alle aspettative della comunità scientifica.

Tra le nuove regole vigenti in Inghilterra e negli altri Stati del Regno Unito, sparisce anche l’obbligo di quarantena da parte dei vaccinati che rientrano dopo essere stati in una lista di oltre cento paesi, Italia compresa. Da questo momento non è più richiesta alcuna quarantena cautelare, a meno che non si rientra dalla Francia. In questo caso bisogna infatti rispettare un isolamento di dieci giorni anche se completamente vaccinati, in quanto nel paese transalpino è persistente la presenza della variante Beta.

Freedom Day in Inghilterra: scoppia la polemica internazionale

La mossa di Londra di abolire del tutto le regole anti-Covid è stata a lungo osteggiata nelle ultime settimane dala comunità scientifica internazionale. 1200 scienziati hanno attaccato il premier Johnson, e hanno appoggiato una lettera della rivista medica Lancet, che ha bocciato i piani del governo britannico definendoli non solo pericolosi, ma molto prematuri.

Nonostante il primo ministro abbia infatti negato di perseguire l’immunità di gregge, gran parte degli scienziati di tutto il mondo lo ha accusato di essere tornato a quel tipo di approccio definito “completamente inaccettabile“, e già miseramente fallito in tutto il mondo.

TAG:
coronavirus

ultimo aggiornamento: 19-07-2021


Come posso non far vedere che ho letto un messaggio su WhatsApp?

Quali sono le migliori app per fare mappe concettuali?