Languishing è una delle parole più ricorrenti per descrivere lo stato d’animo di molte persone nella nostra epoca. Ecco che cosa significa.

Tra le parole più interessanti sdoganate nel 2021 dal New York Times, languishing tratteggia fedelmente la società odierna. Uno stato emotivo, enfatizzato in circostanze quali pandemia, incertezze, drammi e asocialità. Nella lingua italiana è traducibile come “languire”, ma ciò non rende a pieno l’idea. Meglio rifarsi, dunque, direttamente alla fonte originale.

  • Origini: dal mondo anglosassone.
  • Dove viene usato: per indicare un senso di vuoto, l’assenza di gioia e uno scopo nella vita.
  • Lingua: inglese.
  • Diffusione: nella branca della psicologia. 

Il significato di languishing

Languishing intende un senso di vuoto e stagnazione. È l’assenza di benessere. Non sussistono sintomi di disagio psichico, ma non è nemmeno il ritratto della salute mentale. Il rendimento nelle mansioni giornaliere non è ottimale, spegnendo la motivazione e contrastando la capacità di focus. Si tratta, pertanto, di assenza di gioia, di uno scopo nella vita. Il sociologo Corey Keyes ha coniato l’espressione, colpito da quante persone che, pur non essendo depresse, hanno comportamenti analoghi.

Donna triste
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/disperata-triste-depresso-piedi-2293377/

Chi è soggetto a languishing non riesce a percepire sé stesso mentre, lentamente, scivola nella solitudine. Si è indifferenti alla propria indifferenza. E, nel momento in cui manca la consapevolezza, non c’è modo di cercare aiuto né di aiutarsi.  

Per uscirne occorre, innanzitutto, rendersi conto della situazione. In secondo luogo, accettare che non si è gli unici a percepire tali emozioni negative, anzi. Risulta fondamentale lasciarsi coinvolgere da un progetto, da un qualcosa di appassionante. È poi cruciale prendersi un po’ di tempo per sé stessi, provando ad accantonare i problemi e godersi la vita, nei limiti delle possibilità.

Le modalità in cui si manifesta differiscono dalla depressione, la quale può riguardare da vicino chiunque, anche i più insospettabili: dello spettacolo italiano Luca Laurenti e Checco Zalone, ad esempio, hanno fatto coming out. 

Esempi d’uso

Ecco qualche esempio d’uso in casi pratici:

“Il languishing spegne la motivazione e distrugge la capacità di focalizzarsi”.

“Languishing è il vuoto tra la depressione e la prosperità”.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/disperata-triste-depresso-piedi-2293377/

ultimo aggiornamento: 02-05-2021


Facebook pronto a integrare il miniplayer di Spotify

Come fare storie Instagram coinvolgenti? Ecco idee e consigli per coinvolgere il tuo pubblico