Scopriamo cosa significa eterofobia, una parola che deriva dal greco e che è stata usata in merito al DDL Zan contro l’omofobia. Ecco l’etimologia!

Il termine è stato usato da Matteo Salvini in merito al DDL Zan contro l’omofobia nel luglio 2020, in questo modo: “Allora presentiamo pure una legge contro l’eterofobia“. Ma cosa significa questo termine e qual è la sua etimologia? Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere, facendo qualche esempio d’uso nella quotidianità del linguaggio giornalistico.

Il significato e l’etimologia di eterofobia

La parola eterofobia è composta da due parti e deriva dalla radice greca “hetero”, tradotta in “etero” che significa “altro”, “diverso”; e dal suffisso “fobia” che come è noto significa “paura”.

Eterofobia
Eterofobia

Questo termine di conseguenza sta a significare una generale avversione verso tutto quello che è diverso da sé, senza una specifica connotazione per quanto riguarda sesso, orientamento sessuale, etnia e religione.

In sostanza, però, questa parola non è presente nei dizionari della lingua italiana, ma è spesso utilizzato in maniera impropria, in particolare intesa come avversione verso gli eterosessuali.

In generale il termine è stato utilizzato per la prima volta nel libro Heterophobia: Sexual Harassment and the Future of Feminism della scrittrice Daphne Patai, femminista. Il termine viene indicato come una generale paura nei confronti delle persone del sesso opposto.

Esempi d’uso

Quindi per fare l’esempio usato da Matteo Salvini in merito al DDL Zan contro l’omofobia, lui l’ha usato in modo improprio per indicare il senso opposto dell’omotransfobia, ovvero l’avversione per gli omosessuali, i bisessuali e i transessuali, e cioè l’avversione verso gli le persone eterosessuali.

Ecco altri esempi d’uso presi da titoli di giornale e da dichiarazioni:

-“Davvero dobbiamo spiegare perché una legge contro l’eterofobia non ha senso?” da Fanpage.it.

-“Allora presentiamo pure una legge contro l’eterofobia“, dichiarazioni di Matteo Salvini del luglio 2020 in merito al DDL Zan.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cosa significa

ultimo aggiornamento: 18-08-2020


#FreeBritney: tutto quello che c’è da sapere sul movimento

Le mete più belle e sicure per le vostre vacanze? Un algoritmo ve lo rivela