Il termine crispy si utilizza sempre più spesso nel mondo della cucina, ma cosa significa? Scopriamolo insieme.

Crispy è una parola inglese che da qualche tempo è entrata anche nel vocabolario di molti italiani. Questo termine è un aggettivo che si utilizza nel mondo della cucina per indicare pietanze particolarmente croccanti. La parola è ancora sconosciuta per molti in Italia, ma chi ama il McDonald’s di certo conoscerà il Crispy McBacon, uno dei panini più amati. Proprio questo ha contribuito alla diffusione della parola nel nostro Paese. Scopriamo quindi qual è il suo significato e vediamo anche come utilizzare l’espressione in modo corretto.

  • Origini: è una parola inglese.
  • Quando si usa: si usa per riferirsi a un cibo o piatto croccante.
  • Lingua: inglese.
  • Diffusione: globale.

Il significato di crispy

Friggere patatine
Friggere patatine

La parola inglese crispy si può tradurre in italiano come “croccante”, ma ormai sempre più persone la utilizzano direttamente in inglese. Questo termine si impiega per indicare alimenti e cibi molto croccanti come possono essere patatine, bacon oppure pollo. È dunque un’espressione che fa parte del mondo della cucina e che sempre di più sta entrando nel vocabolario degli italiani.

A contribuire alla diffusione in Italia della parola è stato sicuramente il famosissimo Crispy McBacon del McDonald’s. Questo è uno dei panini più amati in assoluto e deve il suo nome al bacon croccante che lo rende così unico. Il grande classico della catena di fast food più famosa al mondo ha dunque permesso a molti italiani di scoprire il significato della parola.

Esempi d’uso

Ecco alcuni esempi d’uso in casi pratici che aiutano a capire meglio come usare il termine in modo corretto:

Adoro le patate al forno, ma quando le cucino a casa non riesco mai a farle crispy come vorrei”.

Tutte le volte che vado al Mc Donald’s prendo il menù con il Crispy McBacon: è il mio panino preferito in assoluto”.

Questo pollo gourmet ha un sapore davvero delicato, ma è super crispy”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 09-07-2022


Sognare di piangere: non sempre la lettura del disegno onirico è negativa

Quanto guadagna un farmacista: lo stipendio del titolare e quello dei dipendenti