L’acronimo aka si presta spesso a essere confuso col latino alias, ma non è la stessa cosa: ecco come differisce e quando è corretto usarlo.

Che sia per dare sfoggio della padronanza dell’inglese o semplice rapidità di espressione, la lingua è profondamente cambiata negli ultimi anni. Il nostro vocabolario ha cominciato a ospitare tutta una serie di espressioni nuove e anche di acronimi, tra cui aka, spesso utilizzato dagli organi di comunicazione, ma non solo. Sui social network è facile imbattersi nella sigla, ma sai esattamente cosa significa? Proviamo a fare mente locale.

  • Origine: da Also Known As.
  • Dove viene usato: principalmente per indicare personaggi famosi, dove il nome d’arte è più conosciuto al grande pubblico di quello anagrafico.
  • Lingua: inglese.
  • Diffusione: mondiale.

Il significato di aka

Leggere ebook e libri digitali
Leggere ebook e libri digitali

Derivante dall’espressione inglese Also Known As, può essere tradotto in italiano con “anche conosciuto come”. Si trova sempre tra due nomi: il primo è generalmente il nome di battesimo, mentre il secondo è il nome d’arte, il soprannome, lo pseudonimo, il nickname. Insomma, il modo più familiare alla massa. Difatti, l’acronimo sta a significare pure “altrimenti detto”, “anche detto” e “anche noto come”. Da qui l’ampio utilizzo per riferirsi alle celebrità, siano essi attori, cantanti, sportivi, conduttori televisivi e così via. In generale, nelle situazioni dove il nome d’arte è maggiormente impiegato.

Al lettore o all’ascoltatore basteranno, dunque, pochi istanti per comprendere chi sia il soggetto chiamato in causa. Per concludere, sostituisce talvolta il termine latino “alias”, che assolve pressappoco al medesimo scopo. Tuttavia, capita di imbattersi in un uso improprio, con un anglicismo superfluo, tranquillamente sostituibile da un segno di punteggiatura (es. i due punti). Forse proprio perché viene interpretato nel senso più generico di “in altre parole”, quando vale unicamente per l’accezione già sopra descritta.

Esempi d’uso

Ecco qualche esempio d’uso in casi pratici:

“Filippo Neviani aka Nek compie 50 anni”.

“Stefani Joanne Angelina Germanotta aka Lady Gaga vuole scrivere un musical”.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-01-2022


La casa più costosa del mondo: ecco il prezzo e dove si trova

Le migliori frasi per l’anniversario di matrimonio dei nostri genitori