Cosa dicono le stelle cinesi per il Mondiale 2018?

Il vincitore del Mondiale di calcio 2018 c’è già. A dirlo sono le stelle, quelle cinesi. Ma la Coppa del Mondo andrà ben lontana dal continente asiatico, la direzione è quella di Rio de Janeiro.

L’astrologia cinese, in realtà, più che sulle stelle si basa sui numeri e sui cicli. E’ da qui che viene fuori il nome della squadra destinata a brillare nell’estate 2018. Una curiosità, l’unico competitor dei giallo-verdi, per l’astrologia cinese, poteva essere solo l’Italia.

Dalle stelle alla Coppa del Mondo

Per gli appassionati di astrologia, gli amanti delle stelle e dei loro messaggi, quelli che proprio non possono fare a meno di leggere l’oroscopo di domani su ControCampus, c’è una nuova sfida. Quella posta dall’astrologia cinese che vede protagonista il Mondiale di Calcio 2018, in corso in Russia. Secondo quanto riportato dalle stelle orientali, infatti, il nome della squadra vincitrice della competizione internazionale è già scritto: Brasile.

Mondiali 2018

Vola Rio la Coppa del Mondo

Ma come è possibile decretare con tanta sicurezza il vincitore della Coppa del Mondo 2018? L’astrologia cinese funziona seguendo 12 cicli. Ogni ciclo si riferisce a un segno zodiacale. Sette i mondiali disputati in coincidenza dell’anno della Tigre, a vincerli sono stati ben 7 squadre diverse. Il 2018, invece, è l’anno del Cane e sono 6 i mondiali già disputati sotto questo segno. I vincitori? Tre volte il Brasile, tre volte l’Italia. Se lascia un po’ di amaro in bocca sapere che le stelle cinesi, in caso di qualificazione, ci vedevano tra i favoriti, sembra chiaro come, per l’astrologia cinese, spetterà proprio ai brasiliani sollevare la Coppa del Mondo.

Una coincidenza, ma non troppo

A sfatare la ciclicità del gioco, però, è stata proprio l’Italia. In molti, infatti, con ironia, credevano che il punto più basso del calcio italiano sarebbe stato lasciato alle spalle proprio in Russia. Gli appassionati di calcio e numeri, infatti, lo sanno, ogni 12 anni alla nazionale azzurra spetta disputare la finale. Ma questa volta non è stato così e l’Italia sotto il cielo di Mosca non giocherà nemmeno un’amichevole nel corso di questa estate. Dodici, quindi. Dodici come gli anni che compongono i cicli cinesi, ogni anno corrisponde a un segno dello zodiaco, un animale. Il 2018 è l’anno del Cane.

Gli anni del Mondiale e l’astrologia cinese

Guardando un po’ indietro nel tempo emergono diverse curiosità relative alla Coppa del Mondo, se viste proprio sotto la lente dell’oroscopo cinese. Cosa è possibile dire? Che nell’anno della Tigre, ad esempio, si è disputato sette volte il Mondiale e a vincerlo sono state sette squadre diverse. Proviamo a ricordarle: Italia 1938, Uruguay 1950, Brasile 1962, Germania 1974, Argentina 1986, Francia 1998 e Spagna 2010. La Germania è favorita nell’anno del Cavallo. Anche in questo caso, infatti, sono sette le competizioni mondiali disputate ma i risultati sono diversi e vedono Berlino raccogliere un ricco bottino: tre volte campione (1954, 1990, 2014). Gli altri vincitori, invece, sono l’Uruguay (1930), l’Inghilterra (1966), l’Argentina (1978) e il Brasile (2002).

Il Cane, il Brasile e l’Italia

E cosa è successo nell’anno del Cane? E’ questo il segno preferito da Brasile e Italia (che, a onor di cronaca, si trova fuori dal Mondiale per la seconda volta sotto questo segno, era già successo nel 1958). Tre le vittorie per i brasiliani, tre per gli italiani. I primi hanno vinto nel 1958, nel 1970 e nel 1994. I secondi, invece, hanno trionfato nel 1934, nel 1982 e nel 2006. Buon per il Brasile, quindi, che ha anche le stelle alla sua, oltre alla grande qualità dei suoi giocatori.

ultimo aggiornamento: 25-06-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X