Coronavirus: divorzio online via mail e con udienza virtuale

Come divorziare al tempo del COVID-19? Basta una mail

Lo ha approvato il Consiglio nazionale forense: il divorzio online con una mail e udienza virtuale sarà possibile in periodo COVID-19, se consensuale!

In periodo di lockdown e distanziamento sociale anche i tribunali hanno dovuto rallentare le udienze e fermare temporaneamente le pratiche. Per evitare di allungare troppo i tempi per alcune operazioni importanti, però, arriva una buona notizia: si potrà sfruttare la tecnologia. Tra le pratiche che si potranno applicare online ci sono i divorzi! Una mail consensuale e una successiva udienza virtuale: ecco come saranno i divorzi in periodo di COVID-19. Ma vediamo meglio come funziona la procedura!

Divorzio online: sì dal Consiglio nazionale

Divorzio online
Divorzio online

La vita deve andare avanti, nonostante la crisi sanitaria causata dal virus. Lo afferma anche il Consiglio nazionale forense che, per alcune importanti azioni legali, ha approvato le nuove linee guida che annullano il pericolo di assembramento ma anche il rischio di rendere interminabili azioni importanti.

Ne sono un esempio le pratiche come il divorzio e la separazione. Esse potranno essere eseguite online e qualche tribunale ha già concesso questa nuova prassi telematica come a Torino, Vercelli, Verona e Monza.

Come funziona il divorzio online

Divorziare online sarà molto semplice, ma potrà essere attuato solo per quelle coppie che già hanno stabilito un’intesa con i propri avvocati sulle disposizioni per dirsi addio: quindi in situazione di separazione consensuale o divorzio congiunto.

In questo caso i due coniugi, se il tribunale di riferimento lo concederà, dovranno mandare tramite mail una dichiarazione sottoscritta da entrambi. Le due parti dovranno dichiarare (con atto separato tra marito e moglie) di essere a conoscenza delle normali norme processuali, di poter attendere un’udienza fisica ma di essere ancora decisi a proseguire con il divorzio con le condizioni discusse insieme ai legali.

Udienza virtuale di divorzio: come funziona

Dopo aver ricevuto la comunicazione via mail il tribunale organizzerà un’udienza definitiva virtuale con i legali della coppia. I due coniugi non dovranno neanche essere presenti. Tramite videocall i tecnici prenderanno atto del divorzio o della separazione e così si scioglierà il vincolo tra gli, ormai, ex.

Divorzio
Divorzio

Non tutti i tribunali sembrano favorevoli a questo tipo di procedimento online. Molti preferiscono aspettare l’allentamento delle misure prese per la pandemia e organizzare un formale incontro faccia a faccia. per verificare di persona che gli accordi presi tra le parti siano cristallini e apprezzati da entrambi.

Il lockdown fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

ultimo aggiornamento: 20-05-2020

X