Coronavirus: Borrelli negativo al test, la sua è una semplice influenza

COVID-19: Borrelli negativo al tampone!

Angelo Borrelli, capo del Dipartimento della Protezione Civile, è negativo al tampone per il coronavirus. I suoi sintomi sarebbero quelli di una semplice influenza.

Angelo Borrelli non ha il coronavirus. Il capo del Dipartimento della Protezione Civile è risultato negativo al tampone e a renderlo noto è il Dipartimento stesso. Un grande spavento quindi, che segue la positività e il ricovero di Guido Bertolaso all’ospedale San Raffaele, ma i sintomi di Borrelli sarebbero unicamente quelli di una comune influenza.

Angelo Borrelli negativo al tampone

Il capo del Dipartimento della Protezione Civile ha iniziato a non sentirsi bene nella giornata di mercoledì 25 marzo 2020. Aveva la febbre e per precauzione ha deciso di non partecipare al consueto appuntamento con la stampa per fare il punto della situazione sull’epidemia da coronavirus COVID-19 in Italia.

Angelo Borrelli
Fonte foto: https://www.facebook.com/DPCgov/

Sono subito scattati i controlli, il capo dipartimento, classe 1964, è stato visitato ed è stato eseguito il tampone che risulta fortunatamente negativo. Lo ha reso noto la Protezione Civile, specificando che Borrelli ha tutt’ora l’influenza e che quindi continuerà a lavorare per il bene comune, ma da casa.

Buona notizia dopo Guido Bertolaso

La negatività di Angelo Borrelli è una bella notizia, dopo il test positivo di Guido Bertolaso. Bertolaso, 70 anni, classe 1950 è tornato dall’Africa su richiesta del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, per combattere il virus. La battaglia è dura per l’ex capo della Protezione Civile, che è risultato positivo al tampone per il coronavirus COVID-19 e adesso è stato ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano.

“Bertolaso sta bene, è al San Raffaele in via precauzionale. A Milano non ha un appartamento, era collocato in un luogo non perfettamente idoneo per fare l’isolamento ed è stato portato al San Raffaele in via precauzionale ma sta bene, anche troppo. Nel senso che chiama, dispone e agisce”, queste sono le parole dell’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, pronunciate ad “Agorà” su Rai 3.

La quarantena fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

Fonte foto: https://www.facebook.com/DPCgov/

ultimo aggiornamento: 26-03-2020

X