Corona, parla la mamma: “A 20 anni era normale, poi un incontro…”

Ospite a Non è l’Arena, Gabriella Privitera, madre di Fabrizio Corona, ha parlato del figlio e del rapporto con l’ex re dei paparazzi.

Fabrizio Corona si trova in carcere, dopo che il Tribunale di Sorveglianza ha sospeso il provvedimento che invece gli aveva dato la libertà. Di lui ha parlato la mamma, Gabriella Privitera, ospite a Non è l’Arena, la trasmissione su La7 di Massimo Giletti. La donna ha parlato di come sia cambiato il figlio negli ultimi anni e di quanto questo abbia anche influito sul loro rapporto. “Fabrizio ha chiaramente dei problemi da curare, ha detto la donna. “Fino a 20 anni era un ragazzo normale, poi ha incontrato delle persone sbagliate e ha conosciuto il dio denaro”.

Corona, la madre dell’ex paparazzo a Non è l’Arena

Proprio l’incontro col denaro sembra aver condizionato il futuro di Fabrizio Corona, che negli anni si è costruito un suo personaggio. “Deve lasciare il personaggio Corona – ha ribadito Gabriella Privitera – perché altrimenti Fabrizio è destinato a soffrire”.

FABRIZIO CORONA
FABRIZIO CORONA

“Il suo personaggio va contro le regole e non può non osservarle, ma lui non lo capisce e non c’è nessuna possibilità di farglielo capire”.

Corona in carcere: la madre racconta come sta

La madre dell’ex re dei paparazzi ha anche parlato dell’attuale situazione del figlio, di nuovo dietro le sbarre. “Adesso che sono andata a trovarlo ha preso consapevolezza che questa volta ha esagerato ed è stato carnefice di se stesso. Lui deve essere curato, sono anni che lo dico. Non si rende conto che certi comportamenti lo portano in carcere”.

Il rapporto con il figlio è cambiato in coincidenza proprio con i cambiamenti di Corona. “Prima c’era un grandissimo amore e stima reciproca… Poi ultimamente si è allontanato da me perché io rappresento per lui la sua coscienza, tutto quello che lui era, che io desideravo che fosse”, ha spiegato Gabriella Privitera.

ultimo aggiornamento: 01-04-2019

X