Avere una casa accogliente e ben ordinata è il sogno di ogni donna che ama viverla a 360 gradi.

La casa è considerata da sempre un luogo magico, intimo e molte volte riflette il gusto estetico di chi la abita. Per fare in modo che diventi non solo il riflesso delle nostre abitudini e passioni ma anche un ambiente ospitale è importante arredare ogni angolo con i complementi giusti e scegliere abbinamenti, colori e profumi che siano armoniosi.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Noi italiani, poi, inseguiamo da sempre l’idea del buon gusto e spesso farsi consigliare da esperti non basta. Cerchiamo il tocco di classe, quel particolare in più che fa di quell’ambiente qualcosa di nostro, un luogo originale dove sentirsi a proprio agio.

Certo, esistono dei consigli oggettivamente validi che possono essere adottati da chiunque voglia e che contribuiscono a rendere lo spazio abitato ed abitabile quanto più confortevole, pratico, funzionale e perchè no accogliente.

Una casa oggettivamente bella non esiste ma seguire alcuni suggerimenti non può che aiutare a renderla quanto più lineare e coerente possibile. Per esempio, un aspetto importante da tenere sin da subito in considerazione è la presenza di punti luce. La luce naturale è molto importante per l’illuminazione della casa e per il proprio umore: una casa luminosa regala ogni giorno e ad ogni ora spiragli di luce che contribuiscono alla nostra energia e rafforzano la vitalità, differentemente da ambienti scuri che incupiscono e più facilmente ci mettono di malumore. Se la luce naturale non è il punto di forza del nostro appartamento è bene procedere con l’installazione di un adeguato sistema di illuminazione.

Caffeitaly
Caffeitaly

La luce, poi, esalta anche i colori che ornano gli ambienti.

Da preferire colori caldi magari alternati a colori freddi. Scegliere soltanto cromie fredde può risultare poco ospitale e finisce col creare un’atmosfera distaccata, impersonale. E questo non è l’effetto che desideriamo se amiamo passare del tempo con i nostri cari ospiti!

Una casa accogliente è sicuramente anche ordinata. Per sopperire al problema del disordine, se non è una dote innata, il nostro consiglio è di arredare in maniera organizzata. In che modo? Sfruttando ogni spazio nella maniera più congeniale, adattando il mobile o il complemento d’arredo giusto allo spazio disponibile. Scegli mobili ampi e capienti, che siano anche belli esteticamente e coerenti con il resto dell’arredo, soprattutto nel materiale e gestisci lo spazio al meglio.

Una volta che ogni spazio è stato riempito a dovere non resta che personalizzare l’ambiente casa con gli accessori e i profumi che più sentiamo nostri ed aprire le porte agli ospiti. Profumatori ambiente a parte, la cui permanenza può alcune volte infastidire, un aroma molto invitante resta quello del caffè. Se ti è capitato di varcare la soglia di casa di un’amica e essere accolta dall’intenso profumo del caffè, sai già di cosa stiamo parlando. Il caffè è un modo gentile per invitare un’amica a condividere con te quel momento, quello spazio. Il suo odore è così penetrante da farti sentire a tuo agio, proprio come se fossi a casa. Per questo motivo la condivisione di un caffè buono, magari quello in capsule compatibili Caffitaly, è la dimostrazione effettiva di una casa accogliente e bella. Oltre alla vista, anche gli altri sensi devono essere attivati  per definire la bellezza di un posto e per sentirsi coinvolti nell’esperienza.

Difatti non è esauriente dire che la bellezza sta solo nell’ordine e nell’organizzazione degli spazi. E’ anche questo perchè l’occhio vuole la sua parte ma uno spazio accogliente ed ospitale soddisfa ed entusiasma tutti e cinque i sensi.

Una casa ospitale è sicuramente quella dove c’è una tazzina di caffè fumante pronta ad accoglierti.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 27-10-2021

Fonte essenziale: l’acqua alleata del benessere in tutte le sue forme

Alla ricerca del bouquet da sposa