Come foderare una borsa all’uncinetto

L’uncinetto è una pratica piuttosto antica, che affascina molto.

chiudi

Caricamento Player...

Foderare una borsa all’uncinetto non è difficile come si pensa, ma richiede impegno. Una borsa all’uncinetto è un qualcosa di molto pregiato, perchè il materiale in sè è particolare. Spesso questa è un’arte che oggi realizzano davvero ancora oggi solo da poche donne, che si impegnano in quest’arte meticolosa perchè richiede impegno e dedizione. Innanzitutto vi occorrono vari materiali per foderare l’interno della vostra borsa: la stoffa per fodera( di qualsiasi materiale, anche sintetica, andrà bene), ago, filo, forbici e macchina da cucire se non volete fare a mano. Innanzitutto misurate la stoffa, per farlo potrebbe esservi utile un cartamodello e un gessetto in modo da definire bene tutta la stoffa necessaria. Ricordate di lasciare qualche centimetro in più, circa due. A questo punto cucite per bene gli angoli. A questo punto un primo sacchettino sarà pronto. Potete ora decidere di procedere con l’ago, cucendo da voi, o con la macchina per cucire, se volete essere più veloci ripassando l’intera zona. Abbiate premura di cucire il sacchetto all’interno della borsa, ad una distanza di circa 3 centimetri dal bordo. A questo punto il vostro sacchetto è pronto e potete sistemarlo con le mani. Attuate lo stesso procedimento anche per le maniche della borsa. In questo caso l’operazione sarà ancora più semplice, perchè vi basterà misurare i due manici e ritagliare con la stoffa la stessa larghezza e lunghezza. A questo punto cucite queste piccole striscette lungo la parte interna dei manici e ricucite a loro volta questi ultimi lungo i bordi interni della borsa, in modo che la cucitura non sarà evidente. A questo punto la vostra borsa all’uncinetto sarà pronta e grazie al sacchettino di fodera all’interno potete liberamente posizionare ciò che volete, senza alcun timore di perdere qualcosa o di rendere evidente all’esterno qualche oggetto.