Come fare segnaposto candele di Pasqua

Per ogni festività o ricorrenza, si ha piacere a ritrovarsi tutti insieme davanti alla tavola imbandita: in particolar modo a Pasqua, quando vengono preparati molti gustosi manicaretti dopo il periodo del digiuno quaresimale! Oltre a pensare alle portate, è bello anche preoccuparsi di decorare il desco in modo creativo.

Se si sta cercando qualche idea simpatica per imbandire la tavola pasquale, si potrebbe pensare di creare dei simpatici segnaposto ad hoc utilizzando delle piccole candele. Ci si devono procurare tanti porta uovo quanti sono i commensali previsti: si possono scegliere quelli in ceramica colorata, o bianca, o anche dei portauovo in legno, in base a come è previsto di apparecchiare il resto della tavola. All’interno, si posiziona il guscio vuoto di un uovo, aperto a metà.

I gusci possono essere lasciato al naturale, se lo si preferisce, si possono dipingere di vari colori,  sempre in tinta con il resto della tavola. infine, nel guscio, si depone una candelina, da accendere al momento in cui si inizia il pasto! Meglio non scegliere candele profumate, perchè potrebbero infastidire, interferendo con gli aromi della cucina.

ultimo aggiornamento: 27-03-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X