Come fare kokedama giapponesi

Guida alla creazione di un perfetto kokedama giapponese

chiudi

Caricamento Player...

I kokedama sono delle piccole composizioni giapponesi create partendo da una sfera di terriccio e incastrando sopra di essa diverse varietà di piante e fiori.

Date le loro dimensioni limitate, i kokedama possono essere tranquillamente tenuti in casa, come i bonsai.

Per realizzare una composizione del genere, ciò che vi occorre è:

  • piante o fiori da esterno o interno (graminacee, selci, rose, tulipani…);
  • muschio e sfagno (genere di muschio);
  • akadama (componente a palline argilloso) e keto (terreno argilloso scuro);
  • filo di cotone e di rame;
  • guanti.

Una volta procuratovi il necessarie, cominciate unendo 5 parti di akadama con 1 di keto; mescolateli tra l’oro con un po’ d’acqua finché non otterrete una pallina, la base del vostro kokedama.

Applicate poi intorno alla pallina del muschio, aiutandovi con le mani di modo da coprire il color fango del keto; successivamente incastrate le radici delle piante prescelte nella pallina, facendo attenzione che le radici siano ben dentro. Infine fissate tutto con un filo di cotone o di rame.