L’ex segretario di Stato americano è morto di Coronavirus: era vaccinato con doppia dose, aveva 84 anni. A dare l’annuncio sono stati i familiari con un comunicato su Facebook.

L’ex Segretario di Stato americano durante la presidenza di George W. Bush, Colin Powell, è morto di Covid. A dare la notizia sono stati i familiari del noto politico: “Il generale Colin Powell ci ha lasciati questa mattina per complicazioni dovute al Covid”, si legge in un comunicato su Facebook. “Abbiamo perso uno straordinario e amorevole marito, padre, nonno e grande americano”, prosegue il post social.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Il virus, dunque, ha colpito l’84enne Colin Pawuel, il quale – ha fatto sapere ancora la famiglia – era stato vaccinato con doppia dose. A nulla sono servite le cure prestate dai medici del Walter Reed National Medical Center di Bethesda, il più grande centro medico militare degli Stati Uniti dove si curano i presidenti americani.

Powell, come detto, aveva ricoperto l’incarico di Segretario di Stato sotto l’amministrazione di George W. Bush, dal 2001 al 2005, diventando il primo capo della diplomazia americana afroamericano. La notizia- che ha fatto il giro del Mondo – ha profondamente addolorato gli Stati Uniti, uno dei Paesi maggiormente colpiti in questo ultimo anno e mezzo dalla piaga del Covid-19.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 18-10-2021


Francesco Facchinetti, il drammatico lutto: “Hai deciso di andartene…”

Francesco Facchinetti, nuovo post sull’aggressione subita: “Ho molti testimoni”