Clubhouse diventa disponibile per tutti, non solo per i possessori di iPhone (come all’inizio) o su invito. Il social è cresciuto ed è pronto ad aprirsi al pubblico: ecco come funziona.

Clubhouse è cresciuto sempre più nell’ultimo anno e ora diventa disponibile per tutti. Il primo post sul social network di nicchia è stato pubblicato un anno fa, quando era solo un prototipo abbozzato e una piccola, incredibile comunità di beta tester. “Stavamo pensando a come costruire un nuovo luogo più umano su Internet, dove tutti potessero parlare, divertirsi. Anche condividere momenti significativi, approfondire le amicizie e apprendere. Dalla conversazione esce molta positività: noi volevamo che il mondo ne avesse di più!“. Queste le parole dei fondatori: Paul, Rohan e il team dietro al media.

Clubhouse disponibile per tutti

social network
Fonte Foto: https://pixabay.com/it/photos/media-social-media-apps-998990/

Ora Clubhouse non è più un “beta”, ma aperto a tutti e pronto per iniziare il suo nuovo capitolo. Non ci saranno più liste di attesa, così che chiunque possa partecipare: se hai un Club, puoi pubblicare il link della tua conversazione dove vuoi. Se sei un creator con un pubblico, puoi coinvolgere tutte le persone presenti sul social. Se stai organizzando un evento pubblico, chiunque può partecipare. Puoi portare amici stretti, compagni di classe, familiari, colleghi e chiunque altro desideri, sia su iOS sia su Android. Inizialmente – lo ricordiamo – l’app si poteva usare solo se avevi un iPhone. Tra l’altro, prima potevi accedere a una conversazione unicamente su invito di qualcun altro.

A detta dei fondatori, hanno “sempre voluto che Clubhouse fosse “aperto”. Tutti nel mondo dovrebbero avere accesso alle conversazioni che più interessano. Le migliori stanze di Clubhouse sono quelle in cui incontri persone molto al di fuori della tua cerchia sociale, con punti di vista ed esperienze di vita molto diverse, in grado di cambiare la tua prospettiva sul mondo“.

Un po’ di numeri del social

I componenti del team di Clubhouse sono passati da 8 a 58 persone. Il numero di stanze giornaliere è passato da 50k a mezzo milione. 10 milioni di persone si sono aggiunte alla community da quando è stato lanciato su Android a metà maggio e sono già 90 milioni i DM inviati dalla scorsa settimana, quando è arrivato Backchannel.

Sappiamo che ci saranno molti alti e bassi, man mano che aumenteremo e la concorrenza delle grandi reti sarà sempre più aggressiva. Ma crediamo che il futuro sia creato da un atteggiamento positivo e siamo entusiasti di continuare a lavorare per costruire un diverso tipo di social network. Il nostro piano come sempre sarà quello di rimanere focalizzati sul prodotto e concentrati sulla community, rendendo Clubhouse costantemente migliore ogni giorno“, hanno concluso i fondatori.

ultimo aggiornamento: 26-07-2021


Andare in brodo di giuggiole: qual è il significato di questo modo di dire?

Olimpiadi Tokyo 2020: perché la Russia è senza bandiera e gareggia sotto la sigla ROC?