Sui social le è stato chiesto se si avvarrà dell’aiuto di una tata per il bimbo in arrivo: ecco la risposta di Clizia Incorvaia.

Nel box delle domande su Instagram, a Clizia Incorvaia è stato chiesto se assumerà una tata per il bimbo in arrivo. La compagna di Paolo Ciavarro ha risposto prontamente ai fan che le chiedono delucidazioni sulla questione, pubblicando la risposta sul popolare social.

Clizia Incorvaia
Fonte Foto: https://www.instagram.com/cliziaincorvaia/?hl=it

Clizia Incorvaia avrà una tata per il suo bambino? La risposta

Un fan su Instagram ha chiesto a Clizia se assumerà una tata che dovrà prendersi cura del bambino in arrivo. La compagna di Paolo Ciavarro – che ha già una figlia, di nome Nina, avuta dall’ex marito Francesco Sarcina – ha affermato che si avvarrà del prezioso aiuto di una donna che già dà loro una mano in casa.

Per fortuna abbiamo già una tata, che è una colf meravigliosa, era quella storica di Paolo e lo conosce sin da quando era piccolino, lei ci assiste su tutto. Continuando io a lavorare moltissimo, avendo la mia famiglia distante e una bimba stupenda, è fondamentale per noi avere un ‘aiuto“, si legge nella sua Instagram story.

Le dolci parole per la suocera

L’attrice, inoltre, indirizza dolci parole anche alla suocera, Eleonora Giorgi, la quale è molto presente in questo momento bello e delicato della sua vita e di quella dell’adorato figlio: “è presente, ma è una grande lavoratrice“.

Per quanto riguarda l’allattamento, la Incorvaia afferma che procederà in questo modo: “Io allatterò mio figlio, Nina l’ho allattata per 7 mesi, per lui però farò l’allattamento misto, dandogli all’ultima poppata il latte artificiale“.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 19-12-2021


Furto nell’appartamento milanese di Tommaso Zorzi

Briga e Arianna Montefiori hanno pronunciato il ‘sì’ in Vaticano