Claudio Bisio, la madre morta durante la quarantena

Il dramma di Claudio Bisio: “Forse è stato il coronavirus”

Claudio Bisio ha confessato che sua madre è scomparsa tragicamente lo scorso 4 aprile, in piena emergenza Coronavirus.

Anche Claudio Bisio è stato toccato drammaticamente dall’emergenza Coronavirus, e in maniera diretta: l’attore ha perso sua madre. La donna aveva 90 anni e lui e la sua famiglia avrebbero deciso di farla restare a casa quando le sue condizioni si sono aggravate. Bisio non ha nascosto le difficoltà di questo periodo:

“Con mia sorella abbiamo deciso di tenerla a casa e non farla morire in ospedale. E’ stata durissima, non abbiamo ancora fatto il funerale. Dunque io come tanti altri conoscenti, amici, medici, ho davvero toccato con mano quanto sia stato tremendo questo periodo di Coronavirus”, ha raccontato al Corriere della Sera.

Claudio Bisio
Claudio Bisio

Claudio Bisio: morta la madre

Il 4 aprile è scomparsa la madre di Claudio Bisio, e l’attore non ha nascosto quanto sia stato difficile questo periodo per lui e la sua famiglia, così come per molte altre famiglie italiane che hanno perso i loro cari proprio nel momento di massima emergenza (quando per altro erano anche vietati i funerali).

Bisio ha dichiarato che a suo avviso la gestione dell’emergenza in Lombardia avrebbe presentato terribili errori: “Uno può sbagliare all’inizio, quando ancora non si capiva l’entità della tragedia. Il sindaco Beppe Sala lo ha fatto, ha sbagliato, ma ha chiesto scusa. Perseverare nell’errore no. Qui il governatore Fontana e l’assessore Gallera hanno perseverato e non riconosciuto i troppi errori fatti”, ha dichiarato l’attore al Corriere della Sera.

La ripartenza con Zelig Covid Edition

Sabato 30 maggio Bisio tornerà a condurre Zelig (nella speciale Covid Edition) dagli storici studi dello show a Milano. In collegamento da Follonica sarà presente al suo fianco (seppure a distanza) l’amica di sempre Vanessa Incontrada. Al programma prenderanno parte oltre 300 ospiti, tutti collegati a distanza nel rispetto delle norme vigenti per cercare di contenere i contagi.

7 minuti al giorno per un corpo da favola! Scarica QUI la scheda.

ultimo aggiornamento: 02-06-2020

X