Chuck Taylor Waterproof, le prime scarpe Converse resistenti all’acqua

Se non avete intenzione di rinunciare alle Converse All Star nemmeno con la brutta stagione, per voi arrivano le Chuck Taylor Waterproof

chiudi

Caricamento Player...

Sneakers invernali, pensate appositamente per quelli che non vogliono rinunciare allo stile durante le giornate fredde e uggiose e che non hanno intenzione di ritrovarsi con i piedi bagnati e freddi. Un sogno? Non finalmente realtà! Stiamo parlando delle Chuck Taylor Waterproof una limited edition che fa parte della linea Converse Counter Climate Boots Collection 2016.

Grazie a questa invenzione non dovrete più rinunciare alle vostre scarpe preferite a causa della pioggia e della neve.

Tanti i modelli che hanno fatto la storia e il successo del brand, rivisitati e riproposti con aggiunta di dettagli e ispirate a icone degli anni ’70 o ad artisti come Andy Warhol. A questi si aggiunge questa grande novità a cui non potremo e non potrete mai più fare a meno.

Le caratteristiche

La particolarità di queste sneakersChuck Taylor Waterproof sta nel fatto che sono appunto waterproof e che, allo stesso tempo, mantengono invariato il classico stile delle Chuck Taylor All Star. Sono state create con del canvas repellente all’acqua, hanno un colletto in neoprene, sono capaci di resistere a ogni tipo di intemperie e di mantenere il calore.

Sono disponibili in 4 colori, seppia, nero, cioccolato fondente ed ecrù, e costano un po’ in più rispetto ai modelli tradizionali, 120 dollari. In compenso, però, sono perfette per proteggere i piedi dalla pioggia e dal freddo. Per il momento, le Converse resistenti all’acqua sono disponibili solo in America ma entro l’inizio dell’inverno potrebbero arrivare anche sul mercato italiano. Coloro che non vedono l’ora di indossare le loro sneakers preferite anche in inverno dovranno dunque aspettare ancora un po’.

Sono finiti i tempi in cui, con l’arrivo delle piogge, dovevate riporre le iconiche calzature nell’armadio, l’azienda sportiva ha lanciato.

Fonte immagine: Instagram