L’attore che interpreta Mr. Big in Sex the City, è stato accusato da due donne di molestie sessuali perpetrate tra il 2004 e il 2015.

Chris Noth è stato accusato da ben due donne che sostengono che proprio mentre girava Sex and the City, l’attore le avrebbe molestate sessualmente. Il Mr Big di Carrie però ha negato qualsiasi cosa, sostenendo che le accuse contro di lui siano false.

Chris Noth accusato di molestie

Su TG Com 24 si legge: “Zoe, di 40 anni, e Lily di 31 (entrambi nomi di fantasia) hanno affermato che l’uscita del nuovo sequel della serie ha riportato a galla ricordi dolorosi che si riferiscono a episodi accaduti nel 2004 a Los Angeles e nel 2015 a New York.”

Chris Noth che attualmente è sulla cresta dell’onda per il sequel di Sex and the City ha avuto un duro colpo. Come deciderà di procedere l’attore non è ancora noto ma sicuramente, ricorrerà a vie legali considerando le importanti accuse delle donne. Attualmente, non ci sono molte informazioni sulle donne e neanche sulla ricostruzione di quanto potrebbe essere avvenuto. Maggiori dettagli trapeleranno nei prossimi giorni e si attende un chiarimento sopratutto sulla posizione dell’attore che si dichiara innocente.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 17-12-2021


Lecce, scompare una 17enne: non è più tornata a casa

Miss Mondo: rinviata la finale, 23 concorrenti positive al Covid