Nicolò Zaniolo e Chiara Nasti potrebbero avere una frequentazione in corso: e quel regalo del calciatore…

Il giovane calciatore italiano Nicolò Zaniolo è finito di nuovo al centro del gossip e questa volta con lui c’è anche l’influencer campana Chiara Nasti. Se infatti da un lato il centrocampista della Roma è momentaneamente fermo in panchina a causa di un infortunio, dall’altro invece pare essere sceso in campo in prima linea per conquistare una delle blogger più seguite degli ultimi tempi. Ecco gli indizi social che farebbero pensare ad un flirt in corso fra i due e che hanno letteralmente infiammato il web.

Vaccino Covid-19, vuoi scoprire quando sarà il tuo turno?

Chiara Nasti e Nicolò Zaniolo

Nel giorno di San Valentino in cui si celebra la festa degli innamorati, Chiara Nasti ha pubblicato una serie di storie sul suo profilo Instagram che lascerebbero davvero poco spazio all’immaginazione.

Chiara Nasti
Chiara Nasti

L’influencer campana ha condiviso una serie di foto dove ha mostrato ai suoi milioni di seguaci un cesto di rose rosse con tanto di numero 22 in bella vista. Il numero che non a caso Zaniolo ha sulla sua maglia ma non è tutto…

Poco dopo, un’altra pagina Instagram, Rose N’ Roses Italia ha postato una foto con Zaniolo e delle rose alle spalle con tanto di didascalia “Grazie per averci scelto questo San Valentino, Nicolò Zaniolo!” Un particolare questo, che non è sfuggito ai più attenti internauti e che hanno subito scatenato il gossip sull’ex isolana Chiara Nasti e il calciatore della nazionale italiana.

Chiara Nasti e Neymar

Proprio Chiara Nasti di recente, aveva attirato anche le attenzioni di un altro collega di Zaniolo, Neymar il quale aveva adulato virtualmente la bella influencer napoletana con una serie di like ai suoi scatti ed anche sulle pagine di Chi, il Direttore Alfonso Signorini aveva affermato che il giocatore brasiliano era molto interessato alla Nasti.

Vaccino Covid-19, vuoi scoprire quando sarà il tuo turno?


Tutte le ex di Bobo Vieri: gli amori passati del bomber

Simone Montedoro non si trattiene: “Mi viene da piangere”