L’influencer posta una frase molto discutibile tratta dal nuovo album del marito. La polemica si accende e lei la rimuove.

Chiara Ferragni è uno dei personaggi più seguiti sul web ed è per questo che, talvolta, è stata purtroppo bersaglio di sterili polemiche che, per fortuna, ha saputo sempre affrontare con eleganza.

L’ultimo evento che l’ha resa protagonista ha a che fare con l’uscita del nuovo album di suo marito, il rapper Fedez, primo lavoro da diverso tempo e che contiene ben 20 tracce. L’influencer ha postato proprio una frase presente in un brano di Disumano, che, in molti, non hanno gradito, in quanto reputata estremamente forte e poco elegante. La frase recita così: “Meglio una cagna viva che una gatta morta”.

Trovata pubblicitaria o meno, quest’affermazione è purtroppo costata numerosi attacchi e critiche all’influencer che, per bloccare questa antipatica affluenza di opinioni non gradite, ha scelto così di eliminare dopo poco tempo il post. Ci chiediamo se una persona, nota o meno che sia, debba arrivare a questi livelli per non essere minata in questo modo, sacrificando il concetto di pensiero libero.

Che ne pensate di questa situazione? Pensate che sia stato giusto da parte di Chiara Ferragni eliminare il post?

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 27-11-2021


Giorgio Armani proclamato Cavaliere della Repubblica da Mattarella

Amici, Sissi lascia il fidanzato e si scatena il gossip: “Le piace…”