Scopriamo cosa c’è da sapere sui Los Locos, il duo che ha dato vita ai brani dei più famosi balli di gruppo.

I Los Locos sono un duo musicale fondato da Roberto Boribello e Paolo Franchetto agli inizi degli anni ’80 a Vicenza. I due, dopo lunghe peripezie, si sono riuniti nel 1991 e hanno fondato i Los Locos, con cui hanno creato alcuni dei brani più famosi per quanto riguarda i balli di gruppo latinoamericani. Scopriamo cosa c’è da sapere sui due fondatori della band e sulla loro storia.

Los Locos: la carriera

I Los Locos sono un duo di musica latinoamericana formato da a Roberto Boribello detto Borillo (nato a Vicenza il 22 dicembre 1961 sotto il segno zodiacale del Capricorno) e da Paolo Franchetto (nato a Vicenza il 6 aprile 1965 sotto il segno zodiacale dell’Ariete). I due si sono conosciuti a Vicenza grazie all’amico comune, Cocco Mariano, cugino di Boribello. Nel 1986 hanno pubblicato il loro primo 45 giri con il nome di Say e lo stesso hanno si sono presentati al Festivalbar.

Nel 1987 Paolo Franchetto è partito per la leva militare, mentre Borillo ha continuato a lavorare come musicista solista e speaker radiofonico. Con la Bellaphon Records in Germania e Austria ha pubblicato da solista l’album Borillo. Nel 1991 i due si sono riuniti e insieme hanno ideato alcuni pezzi dance (come Porompompero). Nel 1992 hanno pubblicato il disco Mambo Mix (al 4° posto dei dischi più venduti in Italia), seguito nel 1994 da El Menaito. I due hanno pubblicato in tutto 11 album e hanno ottenuto 4 dischi di platino. Alcuni dei loro brani (come la Macarena) sono considerati delle pietre miliari nel mondo della musica dance latinoamericana e dei balli di gruppo. Oltre all’attività musicale come Los Locos, Paolo Franchetto ha lavorato come pianista e Roberto Boribello ha raggiunto una discreta popolarità come produttore (ha una propria etichetta) dj e di speaker radiofonico.

Los Locos: la vita privata

Entrambi i componenti dei Los Locos sono divorziati. Paolo Franchetto vive in Repubblica Dominicana, mentre Roberto Boribello vive tra l’Italia e il Messico e ha due figli, Giulia e Andrea. I figli del musicista hanno intrapreso la carriera di ballerina e di dj (con lo pseudonimo Andryx).

Los Locos: le curiosità

– Il produttore Pippo Landro ha suggerito ai due il nome Los Locos (che significa “i pazzi”) perché considerava folle il loro progetto di dedicarsi alla carriera musicale abbandonando due carriere solide (avevano infatti iniziato a lavorare come ragioniere di banca e orefice prima di decidere di dedicarsi esclusivamente alla musica).

– Tra i musicisti che li hanno ispirati vi sono Perez Prado, Xavier Cugat e Tito Puente.

– Su Instagram amano condividere con i fan dettagli e retroscena della loro carriera.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-04-2022


Tutto quello che non sai su Frances Alina Ascione: dalla carriera alla vita privata

Tutto quello che non sai su Deola Godini, la conduttrice avvistata con Amedeo Goria