Chi sono i Pinguini Tattici Nucleari: le curiosità sulla band a Sanremo

Alla scoperta dei Pinguini Tattici Nucleari, la band bergamasca a Sanremo

Dalla carriera alle curiosità sulla band indie bergamasca Pinguini Tattici Nucleari: ecco tutto quello che non sai su di loro… anche a Sanremo!

Da una passione per il metal al successo con la musica indie: sono i Pinguini Tattici Nucleari, una band bergamasca nata nel 2010, che sta conquistando sempre di più il pubblico italiano. Sei artisti uniti da una grande passione e da un clamoroso talento. Il loro obiettivo? Far stare meglio le persone con la musica. Ci riusciranno anche al Festival di Sanremo 2020, in cui sono cantanti in gara? Scopriamo di più su di loro e il motivo per cui hanno scelto di chiamarsi proprio così!

Chi sono i Pinguini Tattici Nucleari: la biografia della band

La band indie nata a Bergamo nel 2010 è composta dai seguenti artisti: Riccardo Zanotti (voce), Nicola Buttafuoco (chitarra), Elio Biffi (tastiere e fisarmonica), Lorenzo Pasini (chitarra), Simone Pagani (basso) e Matteo Locati (batteria).

Pinguini Tattici Nucleari
Fonte foto: https://www.instagram.com/pinguini_tattici_nucleari/?hl=it

Lanciano il loro primo disco di inediti, Il Re è Nudo, nel 2014 per poi raggiungere il successo nel 2015 con Diamo un calcio all’aldilà. A seguire, nel 2017, pubblicano l’album Gioventù Bruciata. Nel 2019 arriva un contratto con la Sony che gli permette di lavorare con Fabrizio Ferraguzzo, ovvero produttore di Fedez e dei Maneskin.

Riccardo, voce del gruppo, racconta di quanto sia soddisfatto del successo ottenuto con la band e durante un’intervista con Marieclaire ha confessato che la loro musica nasce per far stare meglio le persone. “Non è fatta per deprimersi, anzi è proprio una musica per lasciar andare”, dichiara il cantante.

A gennaio pubblicano il primo singolo del quarto album, Verdura, un brano con cui raggiungono un clamoroso successo inaspettato. In primavera esce l’album Fuori Dall’Hype con cui partiranno per un tour nazionale. Suonano poi sul prestigioso palco del Concerto del Primo Maggio nel 2019.

Stando ai profili Instagram di ognuno dei membri della band, non sembrano esserci fidanzate nella loro vita social.

Pinguini Tattici nucleari a Sanremo 2020

Nel 2020 sono stati scelti per essere in gara, nella categoria Big, al Festival di Sanremo, dove porteranno la loro canzone dal titolo Ringo Starr. Arrivano terzi nella classifica assoluta, ottenendo molto successo.

5 curiosità sui Pinguini Tattici Nucleari

• Da grandi appassionati di metal, nel 2010 gli artisti della band hanno suonato numerose cover di cartoni animati e di canzoni di Chiesa in versione metal!

• Il nome nasce un po’ per caso: i ragazzi erano ad un pub bresciano quando rimangono colpiti dal nome di una birra scozzese di alta gradazione, la Tactical Nuclear Penguin (tradotto Pinguini Tattici Nucleari).

• Tutti i membri della band vivono a Bergamo, ma spesso sono in giro per l’Italia a suonare le loro canzoni. Il loro patrimonio non è noto.

• Prima della formazione della band, gli artisti si sono dedicati a ben altro: Simone faceva l’educatore, quindi lavorava con i bambini, Matteo lavorava in aeroporto, Nicola il commesso per H&M, Riccardo lavorava in una caffetteria a Londra, Lorenzo ha lavorato anche come guardiano di un museo, oltre che studiare, mentre Elio era solo uno studente.

• Sono seguitissimi sui social e sul loro profilo Instagram non possono fare a meno di condividere anche foto ironiche e divertenti. In fin dei conti, l’ironia fa parte di loro!

Fonte foto: https://www.instagram.com/pinguini_tattici_nucleari/?hl=it

ultimo aggiornamento: 21-02-2020

X