Chi sono i Kataklò, i ballerini della compagnia di danza acrobatica

Chi sono i Kataklò, la compagnia di danza acrobatica italiana

Da un progetto di Giulia Staccioli è nata Kataklò, un’accademia di danza che si esibisce in tutto il mondo. Scopriamo qualcosa in più!

Kataklò Athletic Dance Theatre è una compagnia di danza acrobatica nata nel 1996 da un’idea di Giulia Staccioli, nota campionessa olimpica di ginnastica ritmica. La sua passione per l’atletica e per la danza hanno dato vita ad un progetto itinerante che ha riscosso sin da subito un incredibile successo. Grazie all’esperienza di Giulia e al talento dei suoi ballerini, Kataklò è oggi una delle compagnie italiane più famose al mondo.

Chi sono i Kataklò?

L’accademia di danza Kataklò, che ha sede presso DanceHaus Susanna Beltrami di Milano, è nata alla fine degli anni ’90. Sin dall’inizio Giulia, la sua fondatrice, ha stabilito dei parametri molto rigidi per far parte della scuola. I suoi atleti devono avere una notevole preparazione e una tecnica affinata per quanto riguarda il ballo.

Ma Kataklò non è una semplice scuola di danza: tutti i suoi performer sono dei veri e propri acrobati, in grado di fondere dei passi di ballo con un’esibizione atletica di alto livello. Ciascuno di loro, poi, lavora con la mimica, le luci e i suoni per offrire un’esperienza artistica a tutto tondo. E non a caso Kataklò è riconosciuta a livello internazionale come portavoce della cultura italiana.

Kataklò: spettacoli

Con una notevole produzione alle spalle, Kataklò vanta esibizioni in tutto il mondo (il calendario completo degli spettacoli è disponibile sul sito). Sono molte le performance che gli atleti dell’accademia di danza hanno avuto modo di presentare ad alcuni degli eventi più importanti degli ultimi anni, come si può vedere dal profilo Instagram dell’accademia. Si sono esibiti alle Olimpiadi di Sydney nel 2000, hanno aperto i Giochi Olimpici di Torino nel 2006 e hanno presentato il loro spettacolo di fronte a Papa Giovanni Paolo II nel 2003.

La compagnia ha portato i suoi performer a Pechino per le Olimpiadi della Cultura del 2008, e poi in tour per il Brasile nel 2011. Nello stesso anno, l’accademia è stata testimonial di un’importante campagna dell’UNICEF. Diversi sono i progetti che Kataklò ha presentato assieme ad Andrea Zorzi, altro campione olimpico di alto livello.

A dicembre 2018, alcuni performer dell’accademia hanno aperto la finale di X-Factor. Nel 2019, gli atleti di Kataklò si esibiscono con Arisa e Tony Hadley sul palco del “Festival di Sanremo”.

Chi è Giulia Staccioli?

Nata a Cagliari il 6 giugno 1964, sotto il segno zodiacale dei Gemelli, Giulia Staccioli si è dedicata sin da bambina all’atletica. Nella sua carriera è stata per tre anni campionessa italiana di ginnastica ritmica – nel 1983, 1985 e 1986. Ha partecipato a due Olimpiadi (Los Angeles 1984 e Seul 1988) e a diversi Campionati del Mondo.

Giulia si è ritirata piuttosto presto dall’attività agonistica, quando aveva 26 anni. Si è trasferita a New York per coltivare la sua altra grande passione, la danza: ha studiato agli Alvin Ailey Studios ed è poi tornata in Italia per dare vita ad un progetto importante. Kataklò è stato il suo grande sogno, e ci ha messo tutto il suo cuore. Oggi dirige il corpo di ballo dell’accademia.

ultimo aggiornamento: 08-02-2019

X