Scopriamo cosa c’è da sapere su Giovanni Caccamo: la vita privata, la tragica scomparsa del padre e le curiosità sul cantante.

Nato l’8 dicembre 1990 sotto il segno del Sagittario, Giovanni Caccamo è un giovane cantautore italiano conosciuto dal grande pubblico per aver partecipato al Festival della Canzone Italiana di Sanremo e per aver condotto un’edizione de Lo Zecchino d’Oro. Scopriamo cosa c’è da sapere sul giovane talento scoperto dal maestro Franco Battiato e sulla sua vita privata, passando per alcune curiosità!

Chi è Giovanni Caccamo: la biografia

Giovanni è nato a Modica l’8 dicembre 1990 sotto il segno del Sagittario. Appassionato di musica fin da bambino, inizia la carriera nel 2009 nel cast di Music Gate. Alla fine del 2011 arriva tra i 60 finalisti di Sanremo Social per entrare nella categoria Nuove Proposte di Sanremo. L’anno dopo viene ‘scoperto’ da Franco Battiato, che lo vuole per aprire alcuni suoi concerti.

La sua carriera comincia così a crescere, e nel 2014 ottiene un contratto per la Sugar Music. L’anno dopo partecipa al Festival di Sanremo e vince tra le Nuove Proposte con il brano Ritornerò da te, conquistando anche il Premio della Critica, il Premio Emanuele Luzzati e il Premio Sala Stampa:

Contemporaneamente pubblica il suo primo album, Qui per te, in cui è presente anche una collaborazione con Battiato. Nel 2016 partecipa quindi per la prima volta da Big a Sanremo insieme a Deborah Iurato, cantando il brano Via da qui e arrivando al terzo posto. Dopo una serie di altre avventure artistiche importanti, torna sul palco dell’Ariston nel 2018 con il brano Eterno, che arriva al decimo posto ma diventa uno dei pezzi più amati della sua carriera:

Oggi Giovanni Caccamo è ancora uno degli artisti più apprezzati d’Italia, tanto da essere tornato a Sanremo come ospite nel 2019 e da essere stato incluso nel Festival Pathway to Paris: Earth Day 50 il 26 aprile 2020 in un cast con artisti del calibro di Michael Stipe, Patti Smith, Johnny Depp, Flea e Ben Harper.

La vita privata di Giovanni Caccamo

Giovanni Caccamo ha scritto un libro, Dialogo con mia madre, ripercorrendo alcune tappe importanti della sua vita compresa la tragica scomparsa di suo padre:  “Questo scambio di messaggi ci ha consentito di raccontarci e ricostruire la trama delle nostre storie. Ho ripercorso insieme a lei la perdita di mio padre, sofferenza che oggi mi aiuta a vivere da protagonista la mia vita, con un sorriso autentico e un’estrema gratitudine verso il cielo.”

Per quanto riguarda la sua vita privata, Giovanni Caccamo è sempre stato molto riservato. Dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo i fan avevano ipotizzato una sua liaison con la collega Deborah Iurato, presto smentita da entrambi.

Giovanni Caccamo: le curiosità

– Ha dichiarato che si sarebbe chiuso in casa per sette mesi per scrivere i testi del suo album Eterno, e che avrebbe scelto di non tagliarsi la barba cresciuta durante quel periodo.

– La sua canzone Eterno è dedicata ai suoi nonni e a sua madre. Ha raccontato a Famiglia Cristiana: “Si chiamano Nino e Maria, vivono in campagna vicino a Modica e a quasi novant’anni nei loro occhi c’è lo stesso amore del primo giorno. Gli stessi sguardi li ho visti nei miei genitori. Mia mamma ha perso il marito quando aveva 38 anni e avrebbe tutto il diritto di avere una nuova persona accanto, ma lei continua a parlare di mio padre come dell’unico amore della sua vita.”

– Ha dichiarato di aver scelto d’inserire dei semi di zinnia nel suo album Eterno perché rappresentano le relazioni durature.

– Ha un labrador a cui è legatissimo e che si chiama Elsa, spesso protagonista dei suoi scatti su Instagram.

– E’ stato scoperto da Franco Battiato che, ha rivelato lo stesso Caccamo, avrebbe avvicinato su una spiaggia: “Ho saputo da un’amica che qualcuno aveva visto in spiaggia Franco Battiato che prendeva il sole. Ho pensato che quella fosse l’occasione che passa una sola volta nella vita. Ho perlustrato tutta la costa fino a trovare il Maestro, l’ho praticamente pedinato, e sono andato a parlargli, armato di coraggio e di una busta: conteneva il cd con le mie canzoni e una lettera, che poi ho pubblicato sul mio sito”, ha raccontato a La Repubblica.

ultimo aggiornamento: 08-02-2019


Tutto sullo stilista di Sanremo 2019, Giambattista Valli, prodigio della moda…

Chi sono i Kataklò, la compagnia di danza acrobatica italiana