Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sul famoso scrittore israeliano Abraham Yehoshua, che ha narrato la complessità del mondo ebraico.

Abraham Yehoshua è stato un famoso scrittore israeliano che, con i suoi romanzi, è entrato a far parte del Nuovo Movimento degli scrittori israeliani. Scopriamo cosa c’è da sapere su di lui, sulla sua intensa storia d’amore con la moglie e sulla sua vita.

Chi era Abraham Yehoshua: la carriera

Nato a Gerusalemme il 9 dicembre 1936 (sotto il segno zodiacale del Sagittario) Abraham Yehoshua si è laureato in in Letteratura e filosofia ebraica all’Università Ebraica di Gerusalemme e a seguire ha lavorato come insegnante di Letteratura comparata e letteratura ebraica presso alcune prestigiose università (come Harvard e Princeton). Dal 1963 al 1967 ha vissuto a Parigi, dove ha ricoperto il ruolo di Segretario Generale dell’Unione Mondiale degli Studenti Ebrei. Nel 1957, dopo aver prestato servizio come militare, ha iniziato a pubblicare le sue prime opere di narrativa ed è entrato a far parte del Nuovo Movimento degli scrittori israeliani. I suoi libri sono stati tradotti in 22 lingue e tra di essi vi sono anche saggi, racconti e opere teatrali.

Abraham Yehoshua: la vita privata

Lo scrittore è stato sposato con la psicanalista Rivka, con cui ha avuto tre figli (che a loro volta hanno dato ai due 7 nipoti). La moglie di Yehoshua si è spenta nel 2016 causando enorme dolore allo scrittore, che a sua volta è scomparso il 14 giugno 2022 a Tel Aviv dopo aver combattuto contro una grave malattia.

Abraham Yehoshua: chi era la moglie Rivka

Non si sa molto di Rivka Kirninski, moglie dello scrittore. I due erano convolati a nozze nel 1960 e insieme avevano vissuto a Parigi e, a seguire, a Haifa, in Israele. La moglie di Abraham Yehoshua è stata una psicanalista specializzata in psicologia clinica. Il loro amore è durato 56 anni e lo scrittore aveva confessato a Vanity Fair il grande dolore a lui provocato dalla scomparsa della moglie:

“Siamo stati insieme per 56 anni, un grande amore, un grande attaccamento”, aveva confessato, e ancora: “Per me è stato importante che mia moglie avesse la sua professione. E bisogna essere uguali anche nel prendersi cura dei figli. L’uguaglianza in tutto, questa è la chiave”.

Abraham Yehoshua: le curiosità

– Si è sempre battuto per la pace tra Israele e Palestina.

– Aveva confessato di amare l’Italia.

– Uno dei suoi più grandi amici è stato lo scrittore Amos Oz.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 14-06-2022


Chi è Marco Arletti di “Chimar”, protagonista a Boss in incognito di Max Giusti

Tutto quello che c’è da sapere sul boss Cosimo Di Lauro, che ha ispirato il personaggio di Genny Savastano