Vittoria di Savoia ha catalizzato l’attenzione del mondo, non solo perché figlia di Emanuele Filiberto ma (soprattutto) perché designata ‘erede al trono’… a sorpresa.

Contrariamente alla tradizione, nel 2020 una donna è stata designata come ‘erede’ a capo della casa reale dei Savoia. È Vittoria di Savoia, figlia di Emanuele Filiberto, la promessa di un futuro in rosa. Una svolta che l’ha vista protagonista a soli 16 anni, ma cosa sappiamo di lei? Ecco la sua storia, tra biografia e curiosità.

Chi è Vittoria di Savoia e dove vive?

Vittoria di Savoia è nata a Ginevra, sotto il segno del Capricorno, il 29 dicembre 2003. Primogenita di Emanuele Filiberto di Savoia e Clotilde Courau, ha una sorella minore di nome Luisa.

Secondo quanto emerso sulla sua biografia, è stata battezzata nella città di Assisi e ha intrapreso un percorso di studi a Parigi, precisamente nel campo della moda e dell’arte. Vittoria di Savoia vive con la famiglia a Montecarlo e si divide tra Principato di Monaco e Francia per via dei suoi impegni di studentessa.

Vittoria di Savoia erede designata: il motu proprio della svolta

I Savoia ‘al passo coi tempi’ in fatto di successione al ‘trono‘. Per volontà di Vittorio Emanuele, il nome di Vittoria di Savoia è il simbolo di una svolta epocale che apre alle donne. Il motu proprio annunciato al Corriere della Sera si è tradotto in un post con cui è stata confermata una decisione dal sapore storico.

La primogenita di Emanuele Filiberto e Clotilde Courau, come documentato dalla nota ufficiale diffusa via Instagram, dal 16 gennaio 2020 è erede designata della casa reale.

A soli 16 anni, Vittoria di Savoia è diventata erede del casato dei re d’Italia, dopo una storia millenaria. Il nonno paterno le ha dato il titolo di altezza reale e principessa reale, principessa di Carignano e marchesa di Ivrea.

3 curiosità su Vittoria di Savoia

-Il suo nome completo non è facilissimo da ricordare: Vittoria Cristina Chiara Adelaide Maria di Savoia.

-Contestualmente al titolo di altezza reale, il nonno Vittorio Emanuele l’ha nominata Dama di Gran Croce, decorata del Gran Cordone, dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro.

-Luisa, sorella minore di Vittoria di Savoia, ha i titoli di principessa di Chieri e contessa di Salemi.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 16-01-2020


Bruno Arena: tutto quello che c’è da sapere sul comico de I Fichi d’India

Uma Thurman: i 9 segreti della star di Pulp Fiction, a partire dal pessimo esordio!