Sandra Oh, una sfrenata passione per la danza e per la meditazione

Di origini coreane, Sandra Oh è divenuta famosa grazie al suo ruolo in “Grey’s Anatomy”: ecco tutto quello che non hai mai saputo sull’attrice.

Sandra Oh è nata a Nepean, in Canada, il 20 luglio 1971, sotto il segno zodiacale del Cancro. I suoi genitori si erano trasferiti dalla Corea pochi anni prima della sua nascita. Cresciuta in una famiglia serena, con un fratello e una sorella, la giovane Sandra Oh aveva grandi progetti per il suo futuro. Ma non aveva mai pensato alla recitazione: ecco per cosa stava studiando.

Sandra Oh, vita privata

Prima di diventare una famosa attrice, Sandra Oh aveva iniziato a studiare balletto. Il suo sogno era quello di diventare una ballerina professionista, e solo qualche anno dopo ha scoperto una forte passione per la recitazione. Per seguire la sua nuova inclinazione, Sandra ha anche rinunciato all’università: stava studiando giornalismo.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, Sandra Oh è stata sposata con il regista premio Oscar Alexander Payne. I due sono convolati a nozze nel 2003, dopo 5 anni di fidanzamento. Il divorzio è arrivato poco dopo, nel 2006. Secondo alcune indiscrezioni, avrebbe iniziato a frequentare subito la sua nuova fiamma, cui è legata ancora oggi: il musicista Andrew Featherston.

Pur essendo una donna molto riservata, sul suo profilo Instagram Sandra Oh condivide spesso momenti della sua vita quotidiana, con gli amici e con i colleghi di set.

Sandra Oh, carriera

Sandra Oh
Fonte foto: https://www.instagram.com/iamsandraohinsta/

Dopo aver studiato recitazione alla National Theatre School of Canada, a Montreal, Sandra Oh ha debuttato in televisione nel 1989 con la serie tv “Denim Blues” e al cinema poco più tardi, nel 1994, con il film “Double Happiness”.

Negli anni ’90 e nei primi anni 2000 ha partecipato a numerosi film e a diverse serie tv che le hanno regalato un discreto successo, ma la notorietà è arrivata nel 2005. In quell’anno, Sandra Oh è stata scelta per interpretare il ruolo di Cristina Yang nella fortunata serie tv “Grey’s Anatomy”, dove affianca l’amata dottoressa Meredith Grey.

Nel 2018 ha ottenuto il ruolo principale nel serial “Killing Eve”. Nello stesso periodo è stata scelta per presentare i Golden Globe 2019, aggiudicandosi un record: è la prima donna asiatica a condurre l’evento nella storia della televisione. Non solo, perché era anche tra i nominati e ha trionfato come miglior attrice protagonista in una serie drammatica.

Curiosità su Sandra Oh

-Segue una filosofia di vita totalmente vegana ed è una fervente animalista.

-Tra i suoi tanti talenti, possiamo annoverare la sua bravura nel suonare il flauto e la conoscenza di 4 lingue: inglese, francese, coreano e spagnolo.

-Nel 2013, è stata insignita dal sindaco Jim Watson delle chiavi della città di Ottawa, in Ontario.

-Pratica una dottrina buddista chiamata Vipassana, che consiste in una meditazione profonda: è una delle più antiche pratiche indiane.

-I suoi genitori inizialmente non hanno approvato il suo desiderio di lasciare gli studi e provare a fare l’attrice. Per questo motivo Sandra Oh aveva chiesto di poter fare qualche anno di tentativi, per ritornare all’università qualora avesse fallito. Che dire: per fortuna ci ha provato!

-Per la serie tv “Killing Eve”, ha ricevuto una nomination agli Emmy 2018: è stata la prima attrice asiatica ad ottenere la candidatura come miglior attrice protagonista in una serie drammatica.

Fonte foto: https://www.instagram.com/iamsandraohinsta/

ultimo aggiornamento: 07-01-2019

X