Pier Francesco Zazo è l’ambasciatore d’Italia a Kiev che ha salvato decine di bimbi dalla guerra esplosa tra Russia e Ucraina nel 2022. La sua storia parla di passione e coraggio…

Scopiamo la storia dell’ambasciatore italiano che da Kiev, durante la guerra contro la Russia, ha salvato la vita a diversi bambini tra cui 6 neonati: ecco chi è Pier Francesco Zazo e perché la sua biografia resterà impressa sulle pagine di speranza che si addensano intorno al gravissimo conflitto militare esploso in Ucraina nel 2022.

Chi è Pier Francesco Zazo e dove vive?

Pier Francesco Zazo è nato a Benevento, sotto il segno della Vergine, il 13 settembre 1959. Ha studiato all’Università Luiss di Roma, città in cui ha vissuto per diverso tempo e in cui si è laureato (Facoltà di Scienze politiche) il 15 marzo 1984.

Nel gennaio 2021 ha assunto l’incarico diplomatico di ambasciatore della Repubblica Italiana in Ucraina, mostrando tutto il suo valore e coraggio durante la guerra innescata dalla Russia contro Kiev. Proprio nella capitale ucraina è rimasto fino a quando possibile – è stato l’ultimo rappresentante diplomatico europeo, in ordine di tempo, a trasferire l’Ambasciata a Leopoli – tenendo fede al suo impegno e portando in salvo decine di bambini.

Nel corso della sua brillante carriera diplomatica, Zazo ha ricoperto diversi incarichi in giro per il mondo, da Seul a Stoccolma, passando per Canberra e Ucraina.

La vita privata di Pier Francesco Zazo

Non si conosce molto della vita privata dell’ambasciatore Pier Francesco Zazo. Sappiamo che è sposato e ha due figli, sempre al suo fianco nei vari luoghi in cui si articola la sua carriera densa di impegni e spostamenti…

Chi è la moglie di Pier Francesco Zazo?

Pier Francesco Zazo è felicemente sposato e sua moglie si chiama Svetlana Sharapa. Ucraina, lo ha reso padre di due figli e insieme hanno vissuto a Kiev durante l’impegno dell’ambasciatore italiano nella stessa capitale. La guerra esplosa a causa dell’invasione russa ordinata da Putin li ha costretti a lasciare la città per via dell’estremo pericolo.

Altre 3 cose da sapere su Pier Francesco Zazo

– Parla diverse lingue: il tedesco, l’inglese, il russo, il francese e lo spagnolo.

– Nel trasferimento dell’ambasciata italiana da Kiev a Leopoli, nel 2022, è riuscito a portare in salvo circa 20 minori tra cui 6 neonati che aveva accolto in ambasciata perché senza un posto sicuro dove stare durante la guerra.  

– Non ha profili social, la sua vita sembra scorrere interamente lontana dal web…

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 13-03-2022


Chi sono i genitori di Miriana Trevisan, Maria e Loris Trevisan

Gianmarco Onestini: tutto sul fratello di Luca Onestini, protagonista a La Pupa e il Secchione Show