Scopriamo insieme chi è Paolo Del Debbio, giornalista e conduttore televisivo di grande successo che in passato è stato anche…

Paolo Del Debbio è un giornalista e conduttore televisivo conosciuto dal grande pubblico per il talk show politico Dritto e rovescio. Oltre alla sua carriera in TV, tuttavia, si è distinto anche per quella universitaria come professore, nonché per il suo attivismo politico.

Ecco a voi una serie di curiosità interessanti sulla sua vita professionale e privata!

Chi è Paolo Del Debbio: biografia e curiosità

Classe 1958, è nato il 2 febbraio a Lucca ed è del segno dell’Acquario. Ha conseguito la laurea in Filosofia presso l’Università della Santa Croce di Roma.

Nel 1988 comincia a lavorare per la società Fininvest Comunicazioni, appartenente al gruppo Fininvest, ricoprendo l’incarico di Coordinatore centro Studi e poi di assistente all’Amministratore Delegato.

Matteo Salvini e Paolo Del Debbio
Fonte foto: https://twitter.com/drittorovescio_?lang=it

Nel 2001 si iscrive all’albo dei Giornalisti Pubblicisti, ma nella sua carriera non sarà solo giornalista, ma anche insegnante universitario. È infatti professore a contratto presso l’Università IULM di Milano, dove insegna Etica ed Economia.

Come anticipavamo, però, non tutti sono al corrente della sua carriera politica: lo sapevate che nel 1994 è stato uno dei promotori della nascita di Forza Italia? Non solo, l’anno dopo si è anche candidato alla Presidenza della Regione per il partito del Popolo delle Libertà durante le elezioni regionali in Toscana. Successivamente ha ricoperto il ruolo di Assessore per le periferie e la sicurezza durante la giunta comunale milanese di Gabriele Albertini. Possiamo dire conclusa la sua carriera politica nel 2001.

Per quanto riguarda la TV, debutta come conduttore nel 2004 nel programma Secondo voi, mentre nel 2009 approda alla conduzione di tre edizioni di Mattino Cinque con Federica Panicucci. La grande popolarità arriva nel 2012 con la conduzione di Quinta Colonna, talk show politico di successo trasmesso in prima serata su Rete 4. Tra le altre trasmissioni: Dalla vostra parte e Perché si perché no. Infine, dal marzo del 2019 conduce Diritto e rovescio.

Durante una puntata di questo ultimo talk del gennaio 2020, il conduttore si è sentito male accusando “un forte dolore alla gamba“. Ha dovuto lasciare la trasmissione, ma poi in seguito ha tranquillizzato tutti dicendo che stava bene

La vita privata di Paolo Del Debbio: figli e moglie

Paolo Del Debbio è sposato? Per quanto riguarda la vita privata, il giornalista in passato è stato sposato con Gina Nieri, super manager e direttrice degli affari istituzionali di Mediaset. La coppia ha divorziato, ma è in ottimi rapporti. Paolo è padre di due figlie: Maddalena e Sara, entrambe nate dall’unione con la sua ex moglie Gina.

Oggi è single convintissimo, come ha raccontato a Chi: “Una donna mi deve piacere molto, mi deve colpire fisicamente. Mica faccio un’opera di carità, no? Direi che preferisco le more, ma la cosa importante è che mi piaccia a livello fisico: deve essere una questione di pelle, vera attrazione. E poi, l’occhio vuole la sua parte, certo, ma vorrei anche che fosse una donna autonoma, e venisse incontro alle mie esigenze e ai miei interessi“.

Dove vive e quanto guadagna Paolo Del Debbio?

Non sappiamo con certezza dove viva: pare proprio che il giornalista sia molto riservato. Non a caso, infatti, non possiede né una pagina Instagram né una su Facebook, per cui è molto complicato entrare nei dettagli della sua vita privata (è, però, su Twitter). Insomma, non proprio un social addicted…

Secondo quanto riporta Milano Today, lo stipendio da conduttore tv
si aggirerebbe intorno ai 500-600 mila euro all’anno.

Fonte foto: https://twitter.com/drittorovescio_?lang=it

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
federica panicucci Paolo Del Debbio

ultimo aggiornamento: 11-09-2020


Pierpaolo Pretelli, da velino a inquilino del Grande Fratello Vip: tutto sulla sua vita privata

Marisela Federici: chi è la contessa che litigò con Barbara d’Urso