Chi era Olivia Newton-John fuori dal set? Se vi siete sempre chiesti questo sulla storica attrice di Grease, siete nel posto giusto per scoprirlo.

Stiamo per partire alla scoperta del ritratto completo di una delle attrici più famose e amate al mondo. Si tratta di Olivia Newton-John, consacrata alla fama internazionale nel ruolo di Sandy Olsson nel film Grease, al fianco di John Travolta. Iniziamo dalla biografia, sino alla vita privata e alla malattia che purtroppo l’ha portata alla morte.

Chi era Olivia Newton-John?

Nata il 26 settembre 1946, sotto il segno della Bilancia, Olivia Newton-John era originaria di Cambridge. La sua non è una famiglia come tutte le altre, ma vanta personalità eccellenti. Il padre della cantante e attrice tra le più celebri al mondo, Brynley Newton-John, era un docente di origini gallesi. Suo nonno materno, Max Born, fu Premio Nobel per la Fisica.

Ha frequentato la Christ Church Grammar School di Melbourne, città australiana in cui si è trasferita con la famiglia nel lontano 1954. Ha iniziato a cantare a 14 anni, nel bar del cognato, per poi far capolino in alcune trasmissioni tra radio e tv!

Olivia si è spenta, dopo una lunga battaglia contro un tumore, l’8 agosto del 2022.

La malattia di Olivia Newton-John

Per 30 anni, Olivia Newton-John ha dovuto combattere con un tumore che, più volte, ha messo a repentaglio la sua vita. Nel 1992 le è stato diagnosticato per la prima volta, poco dopo la dolorosa perdita del padre e il fallimento di un suo brand di abbigliamento.

Grazie alle giuste cure e al supporto dei familiari e dei fan, l’attrice ha superato questo difficile periodo, sperando di non doverlo rivivere mai più in vita sua.

Nel 2013 e nel 2017, poi, è tornato più forte che mai: proprio l’ultimo tumore è arrivato poco prima dei settant’anni e non se n’è più andato. Le sue condizioni fisiche sono peggiorate sempre più e a gennaio 2019 moltissime testate giornalistiche scrivevano “Olivia Newton-John in punto di morte“.

Nell’estate dello stesso anno, poi, l’artista ha rilasciato un’intervista a 60 minutes Australia in cui ha rivelato che la sua malattia si trovava al quarto stadio e che non era più curabile. Nonostante tutto, non aveva voluto sapere quanto le restasse da vivere per godersi al massimo tutti i suoi ultimi giorni. Si è poi spenta trent’anni dopo la diagnosi.

Olivia Newton-John: la vita privata

Prima di arrivare alla seconda unione, la vita privata dell’attrice è stata costellata di grandi amori e curiosità. Anzitutto le nozze con Matt Lattanzi, ballerino conosciuto sul set del film Xanadu. Da lui ha avuto l’unica figlia, che si chiama Chloe Rose Lattanzi.

Nel 1992, Olivia Newton-John sposò il cameraman Patrick McDermott, dato per disperso dopo una battuta di pesca (dal 2005). Il mancato ritrovamento del corpo fece sperare che fosse ancora in vita, sino al colpo di scena del 2016: l’uomo vivrebbe sotto falsa identità in Messico, per sfuggire alla morsa del fisco americano.

Nel 2006 ha conosciuto quello che due anni più tardi sarebbe diventato il marito, John Easterling.

Le nozze si sono svolte nel 2008, prima in Florida e poi in Perù con una cerimonia molto più intima; John, il secondo marito di Olivia, le è sempre stato vicino e l’ha sempre supportata nella sua difficilissima lotta contro il tumore. Easterling ha annunciato la morte della moglie con un post su Instagram:

Chi è il marito di Olivia Newton-John, John Easterling?

John Easterling è nato in North Carolina (Stati Uniti) il 10 aprile 1952 sotto il segno dell’Ariete. Dopo essersi laureato in scienze ambientali è volato in Ecuador insieme all’organizzazione governativa internazionale Peace Corps, impegnata ad aiutare i paesi sottosviluppati del mondo.

Oltre ad essere un ambientalista, John è anche un imprenditore: ha infatti fondato nel 1990, insieme ad altri businessmen americani, la Amazon Herb Company, specializzata nella distribuzione di prodotti per il corpo biologici ed ecologici.

Dove abitava Olivia Newton-John?

Nel corso della sua vita l’interprete di Sandy ha vissuto in alcune delle più belle città del mondo, da Cambridge a Melbourne, in Australia. Dal 2009, però, Olivia e la sua dolce metà vivono a Jupiter Inlet, in Florida in una splendida villa. Possedeva anche un ranch nel sud della California, ed è lì che si è spenta.

Olivia Newton-John: 5 curiosità

– A 18 anni ha vinto un viaggio nel Regno Unito, nell’ambito di un concorso per artisti emergenti nel mondo della musica. Questo le ha permesso di incidere il singolo Till you say be mine.

– La svolta nella carriera della diva è arrivata con Grease, grazie alla sua interpretazione di Sandy Olsson (anno 1977). Il musical, le cui colonne sonore sono cantate da lei e John Travolta, l’ha consacrata alla fama su scala mondiale.

– È stata nominata ‘Cantante pop dell’anno’ nel 1981, con uno strepitoso disco d’oro e un Grammy per il singolo Physical!

– Ha collaborato con i Bee Gees nel 1984 e 4 anni più tardi, nel 1988, ha duettato con Elton John!

– Sul suo profilo Instagram alcuni scorci della sua vita tra pubblico e privato, comprese alcune immagini stupende della bellissima figlia Chloe.

Fonte foto: https://www.instagram.com/therealonj/

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 09-08-2022


Chi è Lara Komar, l’attrice che interpreta Gloria in Il paradiso delle signore

Chi è John Easterling, il marito di Olivia Newton-John che le è stato accanto fino all’ultimo