Nick Kamen è morto a 59 anni dopo una vita costellata di indimenticabili successi. Modello e cantante famoso in tutto il mondo, fu scoperto da Madonna…

Morto a Londra nella notte tra il 4 e il 5 maggio 2021, Nick Kamen è stato un modello e cantante di fama mondiale. Notato da Madonna, negli anni ’80, per un memorabile spot pubblicitario dei jeans Levi’s 501 a cui aveva prestato il suo bellissimo volto, ne sarebbe poi diventato il pupillo al punto da avviare una collaborazione alla produzione del suo brano Each Time You Break My Heart

Chi era Nick Kamen e dove viveva?

Nick Kamen, nome vero Ivor Neville Kamen, è nato a Harlow, nell’Essex, il 15 aprile 1962 sotto il segno dell’Ariete, viveva a Londra, dove è morto nella notte tra il 4 e il 5 maggio 2021. Famoso nel mondo come modello e cantante, ha mosso i primi passi nel settore della moda nei primi anni ’80, finendo per conquistare persino una star come Madonna.

Sarebbe stata proprio la regina del pop a notarlo, intuirne le potenzialità artistiche e a lanciarlo su scala internazionale, finendo per contribuire lei stessa al viaggio di sola andata verso il successo che l’ha visto interpretare canzoni come Tell Me, Each Time You Break My Heart e Loving You Is Sweeter Than Ever

La vita privata di Nick Kamen

Nick Kamen avrebbe vissuto gli ultimi anni della sua vita lontano dalle scene. Ritiratosi a vita privata nel 1992, si sarebbe poi dedicato alla pittura. Le cronache rosa hanno riportato la notizia di una sua relazione con Amanda De Cadenet, moglie di John Taylor dei Duran Duran, e nel 2018, via Instagram, aveva annunciato di essere stato colpito da un tumore e di combattere contro la malattia.

Nick Kamen morto a 59 anni

La morte di Nick Kamen sarebbe avvenuta nella notte tra il 4 e il 5 maggio 2021, a Londra. A darne l’annuncio, l’amico di sempre, Boy George. Come Madonna, anche lui aveva maturato un profondo affetto per Kamen e per il suo profilo artistico. Nella sua vita anche il dolore per la morte del fratello minore, Barry Kamen, e il faccia a faccia con l’orlo dell’oblio che, spesso, finisce per inghiottire anche i più grandi.


Martufello: tutto sull’interprete di Mazzone ne Il Divin Codino

Chi è Sammy Basso: la storia, dalla malattia alla laurea