Amanda Lear porta il cognome del primo marito, Morgan Paul Lear, sposato quando aveva appena 26 anni. Scopriamo cosa sappiamo sul suo conto.

Alla nascita Amanda Trapp, il volto noto del piccolo schermo e cantante Amanda Lear ha poi acquisito il cognome del marito, Morgan Paul Lear. I due convolarono a nozze molto giovani, per poi dividersi. Eppure, lei non ha mai voluto abbandonare il segno di ciò che è stato, per un ricordo che non se n’è mai andato. Ma cosa sappiamo sul conto dell’uomo? Cerchiamo di tracciarne un profilo sulla base delle informazioni circolate in rete e delle interviste rilasciata da Amanda.

Morgan Paul Lear: la biografia

AMANDA LEAR
AMANDA LEAR

Prima di incontrarlo Amanda conduceva, parallelamente al percorso di studentessa, un’esistenza bohémien nella Swinging London. Lui era uno studente di architettura scozzese di 20 anni, dunque sei in meno. Fu in un pub di Notting Hill che lei gli mise gli occhi addosso e l’11 dicembre 1965 si sposarono.

Dietro non vi fu comunque una questione sentimentale, bensì di convenienza, se così si può dire. Difatti, la futura star, allora studentessa presso la Saint Martin’s School of Art, decise di unirsi a Morgan per ottenere il passaporto britannico. O almeno così mormorano i maligni perché dalla diretta interessata non sono mai arrivate comunicazioni a riguardo.

La cerimonia ebbe luogo a Chelsea, lussuoso quartiere di Londra, oggi noto per i negozi e i ristoranti raffinati. All’epoca Amanda aveva 26 anni. In un’intervista ha rivelato: “Ho un rapporto molto difficile con gli uomini. Certo, sono attratto dagli uomini belli – ho avuto molti amanti, molti fidanzati – ma è molto difficile. Sono estremamente gelosa, sono estremamente possessiva e, soprattutto, sono molto, molto prepotente. Voglio mostrare loro la strada. Voglio dire loro: ‘Stai sbagliando, lascia che lo faccia io per te’, come un maniaco del controllo”. Non è dato sapere se sia stato questo il motivo della rottura. Di certo, la Lear si consolò in poco tempo. Già nel 1967 Morgan era fuori dai radar e lei frequentava un certo Brian Jones, musicista e fondatore dei Rolling Stones.

2 curiosità su Morgan Paul Lear

– Amanda non lo menziona mai tra le storie sentimentali significative e quando parla del grande amore si riferisce al secondo marito, Alain-Philippe Malagnac.

– Non ha un profilo social di alcun tipo e non sembra abbia mai concesso nemmeno interviste alla stampa.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 13-03-2022


Chi era Salvador Dalì: la vita, le opere, la relazione con Amanda Lear

Chi è Giulio Pretelli, il fratello di Pierpaolo Pretelli