Chi è Michele Mirabella: biografia e vita privata di Michele Mirabella

Sapevi che Michele Mirabella ha ricevuto una laurea honoris causa in…? Le curiosità sul conduttore!

Sapevi che Michele Mirabella ha vinto diversi premi e riconoscimenti? Scopriamo alcune curiosità interessanti sul conduttore televisivo.

Nato a Bitonto, Michele Mirabella è un volto noto del piccolo schermo. Conosciuto dal grande pubblico per il programma di successo Elisir, in pochi sanno che Michele è anche attore e regista. Per chi non lo conoscesse bene, abbiamo scovato alcune imperdibili curiosità sulla sua vita professionale e privata.

Che cosa aspettate? Seguiteci!

Chi è Michele Mirabella: la biografia

Michele Mirabella è nato il 7 luglio del 1943 a Bitonto ed è del segno zodiacale del Cancro. Inizialmente si iscrive alla Facoltà di Giurisprudenza, ma poi cambierà indirizzo… per una ragazza dalla treccia bionda! Ha conseguito, infatti, la laurea in Lettere prima seguendo un amore fugace, e scoprendo poi il suo vero amore: quello per la letteratura!

La sua carriera nel mondo dello spettacolo comincia con il teatro lavorando come attore e regista di diverse opere: da Golden a Buchner, da Ruzante a Shakespeare. Nel 1970 entra nella Compagnia del Teatro Insieme partecipando alle opere I tre moschettieri e Fuori dalla porta.

Diversi i ruoli come attore: debutta nel 1973 nel film Baba Yaga a cui seguono Salvo D’Acquisto, Odio le bionde, Grog, Thunder, Vediamoci chiaro, Ladri di futuro e tanti altri.

Michele Mirabella
Michele Mirabella

Inoltre, sapevi che… ha lavorato con Roberto Benigni e Massimo Troisi nel film Ricomincio da tre? Non solo, ha recitato anche in diversi film di Carlo Verdone come Acqua e sapone e Troppo forte.

Ma nella sua carriera c’è stato anche spazio per la radio, dove comincia a lavorare una volta trasferitosi a Roma; per di più ha insegnato per diversi anni Sociologia della comunicazione: teoria e tecniche presso l’Università di Lecce. Ha avuto una cattedra anche presso la IULM di Milano e l’Università di Bari. Nel 200, infine, ha ricevuto la Laurea Honoris causa in Farmacia dall’Università di Ferrara.

Per quanto riguarda la televisione, debutta nel 1990 nel programma Il caso Sanremo trasmesso su Rai 3. Seguono Venti e Venti, Uno, due, tre – Vela d’oro, Siamo alla frutta, Tenera è la notte e tante altre trasmissioni.

La grande popolarità come conduttore televisivo arriva con Elisir, programma di intrattenimento con cui debutta nel 1996 su Rai3.

A completare la sua carriera, Michele ha scritto diversi libri: La più bella del viaggio del 2003, Lo spettatore Vitruviano del 2010 e Cantami, o mouse del 2011.

Michele Mirabella a Tutta salute

Dopo il grande successo del programma Elisir, Michele Mirabella ha condotto diversi programmi. Da Cominciamo bene Estate, Apprescindere, Pronto Elisir e Buongiorno Elisir.

Nel 2017 ritorna in televisione da protagonista come conduttore di Tutta salute, programma dedicato al benessere e alla salute trasmesso su Rai3.

La vita privata di Michele Mirabella: moglie e figlie

Michele Mirabella è stato sposato, ma non essendo presente sui social e vista anche la sua riservatezza, non sappiamo molto altro della sua sfera sentimentale. Sappiamo però che è padre di due splendide figlie, Margherita e Marta.

Molto interessante, però, la sua visione dell’amore. Come riporta Caffeinamagazine, Michele sostiene che la coppia debba dormire in camere separate. Il motivo? La relazione si farebbe… più misteriosa: «Avere i propri spazi è molto importante. Stando ognuno nella propria camera, poi, la relazione diventa più intrigante: c’è il mistero di chi busserà per primo alla porta dell’altro in cerca di un incontro amoroso».

Anche per quanto riguarda i guadagni del conduttore non abbiamo info precise.

Dove abita Michele Mirabella

Barese di nascita, Michele ha deciso di mettere le radici a Roma, città dove vive e lavora oramai da molto tempo. Ecco che cosa ha dichiarato Mirabella durante un’intervista a Vignaclarablog.it:

«Roma è la mia città. Bari mi ha formato. A Bari ho frequentato l’Università, mi sono laureato e ho mosso i primi passi nel mondo del teatro. Bari è stata la mia culla, Roma la mia nave. Qui ho realizzato il mio grande sogno e ho ricevuto tante gratificazioni», ha raccontato.

Inizialmente ha abitato sulla Cassia, poi a Ponte Milvio e in Piazza Navona, ma in generale ha sempre vissuto a Roma Nord, anche se nelle ultime interviste ha dichiarato che si sarebbe trasferito nel quartiere Trieste-Salario.

ultimo aggiornamento: 08-11-2019

X