Ha avuto una storia con Nina Moric, senza mai fuggire dalle proprie responsabilità. Ecco chi è Matteo Bobbi, oggi commentatore della F1.

Chiunque abbia la passione del motorsport conoscerà senz’altro Matteo Bobbi. E forse pure gli amanti del gossip se lo ricorderanno, accanto a Nina Moric. Sebbene la loro liaison non sia durata poi molto (giusto alcuni mesi) l’ex pilota ha avuto dei trascorsi insieme alla modella croata, come raccontarono i magazine dell’epoca. Ecco chi è, cosa sappiamo su di lui sia in termini professionali sia in quelli privati, e qualche curiosità.

Matteo Bobbi: biografia e carriera

Nato il 2 luglio 1978, sotto il segno del Cancro, a Milano, ha dedicato tutte le energie ai motori. Fin da piccolino, quando correva nei Go Kart in diverse categorie, conseguendo degli ottimi risultati e divenendo pilota ufficiale Dunlop. Col nuovo millennio ha debuttato nell’automobilismo in Formula Renault.

Successivamente, è entrato nel campionato World Series by Nissan. Nonostante le alte aspettative, è riuscito brillantemente a superare i vari esami incontrati lungo il cammino. Fra l’altro, ha partecipato al Gran Premio di Macao in Formula 3: una bellissima esperienza chiusa in sesta posizione. La serie di ottime performance gli ha consentito di entrare nel Team Minardi di F1 in qualità di collaudatore e terzo alfiere del team. 

Ingaggiato da BMS Scuderia Italia, si è laureato campione del mondo in FIA GT al primo tentativo, sulla Ferrari 550 Maranello, in coppia con Thomas Biagi. Altrettanto fortunata l’intesa con Jaime Melo, coronata dal secondo titolo iridato, a bordo della Ferrari F430 di AF Corse. Inoltre, ha gareggiato nello statunitense Rolex Grand AM, messo al volante di vetture motorizzate in forma ufficiale da Ford e Lexus.

È sceso, peraltro, in pista nelle Le Mans Series con una LMP2, l’ennesimo esordio bagnato col successo, e alla 24 Ore di Le Mans. Nell’epoca del GT ha guidato per marchi di assoluto prestigio quali Maserati, Lamborghini e Porsche. Da parecchie stagioni è Commentator Talent e inviato ai GP di Formula 1 per Sky Italia.

Matteo Bobbi: la vita privata

Residente a Milano, ha un profilo Facebook e uno Instagram. Non è dato stabilire se abbia una compagna o dei figli. Bocche cucite pure sul patrimonio.

10 curiosità su Matteo Bobbi

– È istruttore premium di guida sportiva e sicura al servizio di brand del calibro di Toyota e Porsche.

– Assolve alla funzione di tutor di giovani driver.

– Nel 2003 ha ricevuto il prestigioso Casco d’Oro (miglior pilota italiano).

– Ha un unico rimpianto: non aver corso più in kart.

– Il giorno seguente alla rottura con Nina Moric, Bobbi l’ha difesa a spada tratta: “Che nessuno si permetta di giudicare Nina. La relazione è finita per colpa mia e per colpa del mio carattere difficile. Lei è una grande madre. Ed è stata una stupenda fidanzata. La colpa di questo fallimento e mia e solo mia”.

Musica più ascoltata? Pop, hip hop e brasiliana.

– Ha un debole per la classe di Fernando Alonso.

– La macchina più divertente da guidare crede sia la Porsche Turbo.

– Il cibo preferito è la pasta, mentre la bevanda è l’acqua naturale.

Pratica anche bici, fitness e motocross.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 26-03-2022


Chi sono i genitori di Nina Moric: ecco cosa sappiamo di Vranka e Mirko Moric

Chi è Vincenzo Chirico, ex di Nina Moric