Chi è Ludmilla Radchenko: moglie di Matteo Viviani ed ex showgirl

Vi ricordate Ludmilla Radchenko? Ecco che fine ha fatto la showgirl!

Chi è la bella Ludmilla Radchenko? Occhioni azzurri, capelli biondi e opere pop: tutto quello che non sapevi sulla moglie di Matteo Viviani.

Nata l’11 novembre 1978, sotto il segno dell’Ariete, Ludmilla Radchenko (Людмила Радченко) è una modella, attrice e artista di origine russa. In Italia molti se la ricordano come showgirl, in particolare come Letterina a Passaparola, programma storico di Canale 5 condotto da Gerry Scotti, ma in realtà la sua vita oggi ha preso tutt’altra strada. Scopriamo di più!

Lumilla Radchenko: la biografia e cosa fa ora

Ludmilla da adolescente frequenta diversi corsi d’arte e si diploma in design della moda. Quando fu eletta Miss Fascino al concorso Miss Russia, ha iniziato ad apparire in tv tra Mosca e a San Pietroburgo e ad allontanarsi un po’ dai suoi studi. In Italia trova il suo spazio in trasmissioni come Paperissima, La sai l’ultima? e Passaparola in qualità di ballerina.

Nel 2003 conduce lo spazio Spicy Tg su Antennatre e nel 2005 è concorrente del reality show La talpa. Nel frattempo sfila come modella e nel 2004 fa un calendario per la rivista Fox.

Ludmilla Radchenko
Ludmilla Radchenko

È apparsa anche in alcuni film e serie tv: Il viaggio, R.I.S. – Delitti imperfetti e A Light of Passion.

Solo nel 2007 si occupa a pieno regime di pittura, la sua grande passione. Realizza una serie di collezioni che saranno poi esposte in gallerie, eventi e mostre d’arte pluripremiate. In seguito, apre anche un suo studio a Milano sulla pittura pop art.

L’arte della Radchenko non si limita alla tela, ma sperimenta ambiti come il design e la moda. La sua pop art incontra ed elabora materiali tecnici, vernici, resine, plastiche, cashmere, sete e non solo.

Ludmilla Radchenko è la moglie di Matteo Viviani

Il 19 luglio 2013 l’artista ha sposato la “iena” Matteo Viviani dopo quattro anni di fidanzamento. Il loro primo incontro fu al matrimonio del collega Luigi Pelazza: “quando arrivò il momento del lancio del bouquet, fu Ludmilla a prenderlo”, e per Matteo fu un segno.

“Ci siamo conosciuti quasi per errore. Entrambi dovevamo andare ad una festa di beneficenza e per una serie di coincidenze strane lei mi diede un passaggio. 10 minuti di macchina, non di più. La guardai solo un attimo. Era bellissima. Ovviamente lei faceva la superfiga… macchina cabrio, capelli al vento e piena consapevolezza dell’effetto che suscitava negli uomini. ‘Col c@zzo che ti do soddisfazione’ pensai ‘piuttosto schiatto ma stai serena che da me avrai solo indifferenza’. Sono 5 anni che stiamo insieme… inseparabili, uniti, perfetti”, ha raccontato la iena sul suo blog.

La coppia ha due figli: Eva, nata nel 2012, e Nikita, nato nel 2017.

Nel luglio 2019, Viviani ha un incidente mentre è in Islanda per girare un servizio per le Iene. Al suo ritorno a casa, Ludmilla ha postato una foto in sua compagni per dargli il ben tornato.

Chi è Matteo Viviani, il marito di Ludmilla Radchenko

Matteo Viviani, classe 1974, è uno storico inviato del programma di Italia 1 Le Iene. Prima di diventarlo, però, ha svolto i più disparati lavori, in particolare inizia come modello. Poi le porte della tv si aprono e ha la sua grande occasione… e la sfrutta.

Viviani è sposato dal 2013 con Ludmilla Radchenko, e insieme hanno due bellissimi figli. Inoltre era molto amico della sua compianta collega Nadia Toffa.

3 curiosità su Ludmilla Radchenko

• Sul suo profilo Instagram è molto attiva: infatti posta quotidianamente molte foto con la sua famiglia, e in generale di sé in tutti i momenti della giornata.

Ludmilla Radchenko Matteo Viviani
Ludmilla Radchenko Matteo Viviani

• Ludmilla insieme alla sua famiglia abita a Milano, pare in zona Cadorna. La loro casa è accogliente e moderna. È presente un giardino interno, e le stanze sono molto luminose dando risalto anche alle opere artistiche della donna.

• Non ci sono informazioni sul suo patrimonio.

ultimo aggiornamento: 10-10-2019

X