Una bellezza mozzafiato, e una fine tragica nel fiore degli anni: è la sintesi di una storia, drammatica, che si muove tra paradiso e inferno. È la storia di Kasia Lenhardt.

Modella e influencer di successo, ma con una parabola di vita dall’epilogo funesto: è il ritratto breve di Kasia Lenhardt, la splendida ex fidanzata di Jerome Boateng morta nel 2021 in circostanze apparse immediatamente misteriose. Partiamo alla scoperta della sua biografia, dalle origini al successo tra passerelle e social, fino alla tragica scomparsa che ha sconvolto il mondo.

Chi era Kasia Lenhardt e dove viveva?

Kasia Lenhardt era una modella e influncer affermata, con un percorso brillante tra passerelle e social partito molto presto, dalla sua terra d’origine, la Polonia, fino alle vette del successo in Germania.

Nata il 27 aprile 1995 a Leszno, sotto il segno del Toro, ha iniziato a lavorare come indossatrice a 16 anni, ma è del 2012 la sua consacrazione nel settore della moda. Risale a quell’anno, infatti, la sua partecipazione a Germany’s Next Top Model, in cui si è piazzata al 4° posto.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Kasia Lenhardt
Fonte foto: https://www.instagram.com/kasia_lenhardt/

Viveva a Berlino, precisamente in un appartamento del quartiere Charlottenburg dove, il 9 febbraio 2021, è stata trovata senza vita. Morta in circostanze apparentemente misteriose all’età di 25 anni.

La vita privata di Kasia Lenhardt

La vita privata della modella polacca è finita sotto i riflettori per via della tormentata love story con il calciatore Jerome Boateng. Prima di lui, Kasia Lenhardt ha avuto una relazione da cui è nato il suo unico figlio, rimasto orfano, dopo la sua tragica scomparsa, all’età di 6 anni. L’influencer è diventata mamma quando era appena 20enne, ma non si conosce molto sul suo ex compagno. Si sa soltanto che da lui si sarebbe separata nel 2017, due anni dopo la nascita del figlio.

Kasia Lenhardt e Jerome Boateng

Kasia Lenhardt è diventata un volto noto tra le cronache rosa internazionali per la sua storia d’amore con Jerome Boateng, iniziata nel gennaio 2020 e finita in modo turbolento – tra reciproche accuse e frecciatine sui social – nel febbraio 2021.

Si erano lasciati circa una settimana prima, secondo quanto emerso, che la modella venisse trovata senza vita nel suo appartamento. Stavano insieme da 15 mesi e a dare l’annuncio della rottura è stato lo stesso ex fidanzato, via social, con un post datato 2 febbraio.

La morte di Kasia Lenhardt

Il 9 febbraio 2021, Kasia Lenhardt è stata trovata morta all’interno della sua casa di Berlino. A fare la scoperta sarebbe stata la polizia tedesca, secondo cui non ci sarebbero evidenze dell’azione di terzi sul corpo della 25enne.

Nell’appartamento, nonostante da subito si sia alimentata la cornice di un vero e proprio giallo sul decesso, non sarebbero state rilevate tracce sospette che richiamassero lo scenario di un crimine violento, né segni di effrazione. Suicidio, la pista battuta in testa al fascicolo di indagine, contro il più ampio ventaglio di ipotesi ricalcato dalla fantasia dei fan.

2 cose che nessuno ti ha detto su Kasia Lenhardt

Katarzyna Lenhardt: è questo il suo vero nome, ma per tutti era Kasia.

– Nel suo passato c’è il percorso di studi in Economia aziendale.

Fonte foto: https://www.instagram.com/kasia_lenhardt/


Chi è Denise Esposito, da fan di Gigi D’Alessio a nuova fiamma dell’artista

Valerio Massimo Manfredi: tutto sullo scrittore, dalle origini al terribile incidente