Chi è Jocelyn Wildenstein: vita privata, marito e figli della donna-gatto

Tutto su Jocelyn Wildenstein: sapevi perché è diventata la donna-gatto?

Oltre 30 interventi di chirurgia estetica l’hanno portata ad assomigliare a un gatto: ecco tutto quello che sappiamo su Jocelyn Wildenstein.

Il suo volto è divenuto noto sul web, e tutti la conoscono come la donna-gatto: stiamo parlando di Jocelyn Wildenstein, una donna americana che si è sottoposta a numerosi interventi chirurgici per far sì che somigliasse ad un felino. Potrà sembrare strano, ma ha deciso di assumere queste sembianze… per amore.

Jocelyn Wildenstein, la biografia

Jocelynnys Dayannys da Silva Bezerra Perisset, conosciuta oggi da tutti come Jocelyn Wildenstein, è nata a Losanna (Svizzera) il 5 agosto 1940, sotto il segno zodiacale del Leone. La sua era una famiglia modesta, ma lei ha sempre desiderato fare un salto di qualità. E ci è riuscita grazie alle sue frequentazioni.

È sempre stata una donna bellissima, dalle mille passioni. Ha viaggiato in tutto il mondo e ha dato modo di capire il suo amore per gli eccessi. È divenuta famosa negli anni ’90 come socialite, grazie alle sue conoscenze e al marito multimilionario. Ma è proprio in quel periodo che ha iniziato a sottoporsi a quelle operazioni di chirurgia estetica che le hanno stravolto i connotati.

La vita privata di Jocelyn Wildenstein

Jocelyn Wildenstein
Fonte foto: https://www.instagram.com/harley_queer/

Facciamo un passo indietro per capire come mai Jocelyn si è trasformata nella donna-gatto. Da giovanissima, ad appena 17 anni, ha iniziato a frequentare un produttore cinematografico svizzero, Cyril Piguet. In seguito, si è trasferita a Parigi assieme al regista italo-francese Sergio Gobbi. Ma è poco prima dei suoi 30 anni che ha conosciuto l’uomo della sua vita: Alec Wildenstein.

Jocelyn e Alec sono stati presentati dal commerciante d’armi Adnan Khashoggi, e hanno scoperto subito di avere molti interessi in comune. I due si sono sposati a Las Vegas nel 1978, e dalla loro relazione sono nati due figli. Ma ben presto si sono presentati i primi problemi: Jocelyn era sempre più insoddisfatta e suo marito non le prestava le attenzioni che sentiva di meritare.

E così la donna, per riconquistarlo, ha deciso di assumere le fattezze dell’animale preferito di Alec, il gatto. Una scelta stravagante, senza alcun dubbio, e che alla fine dei conti non ha portato il risultato sperato. Nel 1999 Jocelyn ha sorpreso suo marito con una modella 19enne e ha chiesto il divorzio. Nel 2003 ha iniziato a frequentare lo stilista Lloyd Klein, ma la loro relazione si è interrotta nel 2016.

3 curiosità su Jocelyn Wildenstein

•Il suo è stato uno dei divorzi più ricchi di tutti i tempi: ha ottenuto 2,5 miliardi di dollari da un accordo con il suo ex marito, e inoltre il giudice ha stabilito che le venissero versati 100 milioni di dollari l’anno per i successivi 13 anni. Unico limite? I soldi non potevano essere usati per interventi di chirurgia estetica.

•Nonostante un patrimonio così consistente, la donna ha dichiarato bancarotta nel 2018. È stata anche costretta a vendere la casa in cui viveva, a New York.

•Dal momento che la sua iniziativa volta ad attirare le attenzioni del marito non aveva funzionato, Jocelyn ha cercato di rivolgere la situazione a suo favore. Ed è così che è diventata famosa e si è fatta conoscere a tutti come la donna-gatto. Nel 2019 è stata ospite di Barbara D’Urso per raccontare la sua storia.

Fonte foto: https://www.instagram.com/harley_queer/

ultimo aggiornamento: 28-10-2019

X