Un talento straordinario e una determinazione di altrettanta caratura: è così che Jannik Sinner si è imposto tra le firme più brillanti del tennis giovanile, fino a diventare stella italiana dello sport.

Jannik Sinner è originario della provincia autonoma di Bolzano, in Trentino-Alto Adige, e da lì è partito alla conquista delle vette più alte dello sport che conta. Tennista di grande carattere e forza, ha dimostrato di avere stoffa da vendere. Ma anche un grandissimo legame con le sue origini e la famiglia. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla sua biografia.

Chi è Jannik Sinner e dove vive?

Jannik Sinner è nato a San Candido, sotto il segno del Leone, il 16 agosto 2001 e vive con la famiglia a Sesto Pusteria (Bolzano). Secondo figlio di Siglinde e Hanspeter Sinner, gestori di un rifugio in Val Fiscalina, ha un fratello maggiore che si chiama Marc.

I suoi primi passi nella galassia del tennis risalgono all’età di 8 anni, formandosi prima con Hery Mayr e Andrea Spizzica, poi con Riccardo Piatti e Andrea Volpini. Sappiamo inoltre che ha frequentato il liceo Walther di Bolzano fino al quarto anno.

Jannik Sinner
Jannik Sinner

La vita privata di Jannik Sinner

La vita privata del campione è in gran parte avvolta in una cornice di mistero. Non si hanno informazioni dettagliate sul circuito dei suoi affetti oltre quelli familiari, per cui è davvero difficile dire se sia fidanzato oppure single.

Come lui stesso ha sottolineato con una dolcissima dedica su Instagram, è legatissimo alla madre, alla quale ha rivolto parole tenere in un post in occasione della Festa della mamma.

Jannik Sinner, altre 3 cose da sapere sul tennista

– Non tutti sanno che Sinner ha iniziato nello sci, praticandolo dall’età di 4 anni e interrompendo il percorso di sciatore a 13, dopo aver incassato ottimi risultati in slalom gigante su scala nazionale.

– È il campione dei record nel tennis: a 18 anni, 2 mesi e 24 giorni è stato il vincitore più giovane nella storia delle NextGen ATP Finals; è stato anche il primo tennista classe 2001 a vincere un incontro in un torneo di categoria Masters 1000.

– La sua presenza in classifica ATP segna un altro importante primato: è il più giovane tennista inserito tra i primi 100 su scala mondiale (esattamente al posto numero 68 nel 2020!).

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Chi è Elodie Di Patrizi: i successi, i segreti e un’infanzia complicata…

Alessandro Fella: ecco chi Federico Cattaneo de Il paradiso delle Signore