Lo chiamavano il “cattivo con la faccia di gomma”, e quel suo modo di portare il male sul set lo ha reso celebre: ecco tutto quello che c’è da sapere su Henry Silva, star intramontabile di Hollywood!

Henry Silva è morto il 14 settembre 2022, dopo aver impresso la sua firma su alcuni dei capitoli più grandiosi e indimenticabili del cinema di Hollywood. La sua è una biografia densa di successi e curiosità, di cui ripercorriamo le tappe salienti nel ricordo di un uomo che ha fatto del suo talento la chiave per l’eternità…

Chi era Henry Silva e dove viveva?

Henry Silva è nato a Brooklyn (New York) il 15 settembre 1926 sotto il segno della Vergine. Si è spento alla vigilia dei suoi 96 anni, il giorno prima del suo compleanno, il 14 settembre 2022. Viveva negli Stati Uniti e la sua celebrità nel cinema è legata al ruolo del “cattivo” in 140 film dal sapore eterno: da Colpo grosso a Va’ e uccidi, passando per Johnny Cool, messaggero di morte

Per quel suo modo unico e inarrivabile di portare in scena il male nei panni del villain, interpretando magistralmente sicari e delinquenti di ogni specie sul set con un volto dall’espressione durissima, impassibile e a tratti impenetrabile, il mondo lo ha ribattezzato “faccia di gomma“. Un soprannome che è rimasto indelebile a incorniciare la sua stella.

La vita privata di Henry Silva

Per quanto riguarda la vita privata, sappiamo che Henry Silva era figlio unico e i suoi genitori erano di origini italiane e spagnole. La sua morte è stata annunciata il 16 settembre 2022. L’attore sarebbe deceduto per cause naturali durante un ricovero al Motion Picture & Television Country House and Hospital di Woodland Hills, a Los Angeles.

L’attore ha avuto due figli, Scott e Michael Silva, entambi nati dal matrimonio con Ruth Earl, moglie di Henry Silva dal 1966 al 1987. Mary Ramus è stata la prima consorte dell’attore, da cui si sarebbe separato nel 1955… Nel passato della star anche le nozze con l’ex Miss Canada Cindy Conroy, attrice con cui l’unione, anche in questo caso, si sarebbe conclusa con un divorzio.

Henry Silva in 5 curiosità

– In Italia prese parte a pellicole poliziottesche e western tra cui La mala ordina, Il boss, Milano odia: la polizia non può sparare

– La sua famiglia d’origine era povera e per questo avrebbe lasciato la scuola all’età di 13 anni, andando a lavorare come lavapiatti e cameriere negli hotel di Manhattan…

– Ha mosso i primi passi nella galassia cinematografica con un esordio di carriera coi fiocchi, sebbene in una piccola parte come comparsa: il suo debutto è avvenuto infatti nel 1952 nel film Viva Zapata! al fianco di star come Marlon Brando e Anthony Quinn!

– Secondo quanto riferito dal Washington Post, Henry Silva aveva circa 6 mesi quando suo padre abbandonò la famiglia e la madre era analfabeta. 

– Da bambino era molto timido e, fino all’età di 8 anni, capiva a malapena l’inglese…

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 17-09-2022


Chi è Laura Bosetti Tonatto, creatrice del profumo segreto della regina Elisabetta II

Cosa fa oggi Romina Carrisi, la figlia più piccola di Al Bano e Romina Power?