Scopriamo cosa c’è da sapere sull’ultimo imperatore del Corno d’Africa Hailé Selassié: dal regno di Etiopia ai discendenti.

Hailé Selassié è stato l’ultimo imperatore d’Etiopia. In Italia il suo nome è balzato agli onori delle cronache nel 2021, quando tre delle sue discendenti (Lucrezia, Jessica e Clarissa Hailé Selassié) sono entrate a far parte del cast del GF Vip. Scopriamo cosa c’è da sapere sul negus d’Etiopia e sulla sua vita privata, passando per la sua drammatica uccisione e per alcune curiosità.

Hailé Selassié: la biografia

Nato il 23 luglio 1982 sotto il segno del Leone a Egersa Loro (in Etiopia), Hailé Selassié è stato l’ultimo imperatore di Etiopia e negus neghesti (ossia sovrano).

Haile Selassie
Fonte Foto: https://commons.wikimedia.org/wiki/Category:Haile_Selassie_I_of_Ethiopia?uselang=it

Discendente da Re Salomone, nel 1936 scelse l’esilio volontario (A Bath, in Gran Bretagna) durante l’occupazione dell’Etiopia da parte dell’Italia fascista. Rientrò in Etiopia solo nel 1941, dopo la liberazione del paese dalle forze alleate, e a seguire (nel 1974) fu detronizzato (quando il generale Aman Mikaela Andom rovesciò l’impero Etiope trasformandolo in uno stato socialista).

Il 27 agosto 1975 Hailé Selassié è stato assassinato nel palazzo imperiale di Addis Abeba e sepolto a 3 metri di profondità sotto un bagno dell’edificio (secondo la leggenda affinché il suo fantasma non riuscisse ad emergere e a trovare i suoi assassini). Nel 1991 le sue spoglie sono state ritrovate e successivamente tumulate nella cattedrale della Santissima Trinità di Addis Abeba.

Hailé Selassié: la vita privata

Sposato con la principessa consorte Menen Asfaw, l’imperatore ha avuto 7 figli: la principessa Romanework, la principessa Tenagnework, il principe Asfauossen, la principessa Zenebework, la principessa Tsehai, il principe Maconnèn e il principe Salila.

Le sue nipoti, Lucrezia, Jessica e Clarissa Hailé Selassié, sono entrate a far parte del cast del Grande Fratello Vip 6 nel 2021.

Hailé Selassié: le curiosità

– Nel culto del rastafarianesimo il negus è considerato una sorta di messia. Il nome stesso del movimento Rastafari deriva dal nome di battesimo di Hailé Selassié, ossia Ras Tafarì Maconnèn, che significa “capo di cui avere timore”.

– La canzone di Bob Marley, War, è tratta proprio da un discorso fatto da Hailé Selassié all’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1963.

– L’imperatore etiope è un personaggio del videogioco Civilization V.

– Il nome dell’imperatore in lingua semitica significa “Potenza della trinità”.

Fonte Foto: https://commons.wikimedia.org/wiki/Category:Haile_Selassie_I_of_Ethiopia?uselang=it


Chi sono Le Twins: tutto sulle gemelle star di TikTok

Chi è Deborah Johnson, la figlia del cantante Wess Johnson a Tale e Quale Show